Sport e gastronomia in Tanzania

Sport

La Tanzania ha un sistema altamente sviluppato di educazione sportiva e scuole di tutti i livelli, che sottolineano l’attività fisica nei loro programmi. I Tanzaniani godono del calcio sia come spettatori che giocatori. La Lega Continentale del Paese è molto seguita. Anche il basket è anche popolare.
La Tanzania ha organizzato un comitato olimpico nazionale nel 1968 ed è stato riconosciuto dal Comitato Olimpico Internazionale di quell’anno. Gli atleti che rappresentano Tanganyika hanno partecipato ai Giochi del Tokyo del 1964 e la Tanzania ha debuttato ai Giochi del 1968 a Città del Messico. Anche se la Tanzania si è unita al boicottaggio africano dei Giochi Montreal del 1976, da allora ha partecipato costantemente alla Summer Olympiad, vincendo due medaglie d’argento nel 1980. I corridori di lunga distanza Zebedayo Bayo e Juma Ikangaa sono i favoriti nazionali.


Gastronomia

La produzione è spesso di scarsa qualità. La carne e il latte possono rivelarsi difficili per il gusto e la dieta occidentali, perciò assicuratevi che tutta la carne sia cotta. Bisogna assicurarsi che tutta l’acqua sia filtrata o bollita prima e che la frutta e la verdura siano sbucciate prima di mangiarle.
I piatti locali includono Mtori – manzo cotto e banane – e Mchicha, uno stufato di verdure con carne o pesce.
Se c’è qualcosa che può essere chiamato piatto nazionale della Tanzania,probabilmente è l’Ugali. Un piatto di polenta fatto con farina di mais, accompagnata con carne cotta e una varietà di stufati. Si mangia con le mani. Le ricette variano da villaggio a paese, e ognuno ha il proprio modo di farlo.
Chai Maziwa (chai con latte) è una delle bevande più diffuse, vale la pena provare se si può gestire la grandi quantità di zucchero aggiunto.
Il cibo di strada è economico e abbondante, come il mais grigliato sulla cobina o le patate schiacciate (patatine fritte).
Il Mandazi è un dolce che viene preparato ogni mattina. Ottimo con caffè, è uno spuntino ideale.
La grande comunità sud-asiatica della Tanzania assicura che una grande varietà di ristoranti offrano quel tipo di cucina. Tutti i ristoranti nei pressi dei templi indù (in particolare a Dar) sono una buona scommessa. Basta guardare dove gli indiani locali vanno a mangiare. La maggior parte del cibo viene cotta in grandi quantità di Ghee, burro chiarificato, che può essere difficile da digerire per alcune persone.
Le patatine Mayai (patatine fritte in una frittata) vengono servite quasi con ogni tipo di piatto in Tanzania e sono considerati una specialità. Sono abbastanza buone con pili pili (salsa calda).
La Tanzania settentrionale ha una serie di grandi piantagioni di caffè. Anche se il caffè non ha la stessa popolarità in Tanzania come ha in Etiopia, con un po’ di ricerca si può trovare una tazza di java decente, invece del caffè istantaneo “Africa” che viene servito nella maggior parte dei ristoranti.

Articoli che potrebbero piacerti

Le Seychelles erano disabitate durante la maggior parte della storia registrata. Alcuni studiosi presumono che i marinai austronesiani e poi i commercianti arabi furono i primi a visitare le Seychelles. Il primo avvistamento registrato dagli europei è avvenuto nel 1502, quando l’ammiraglio portoghese Vasco da Gama ha attraversato gli Amirantes. Il primo atterraggio registrato è […]

Tra il 1° e il 5° secolo d.C., i Bantu migrarono da ovest e da nord attraverso la valle del fiume Zambesi e poi gradualmente verso l’altopiano e le zone costiere. Essi hanno istituito comunità agricole o società basate sul bestiame da allevamento. A partire dal primo millennio d.C., le grandi reti commerciali dell’Oceano Indiano […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI