Passaporti, sicurezza, situazione sanitaria, trasporti e numeri utili a Mauritius

Passaporto e visto

PASSAPORTO: richiesto. Non è più necessaria la validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. E’ sufficiente che la scadenza sia successiva alla data del ritorno dal viaggio Per eventuali modifiche a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata di Mauritius a Parigi (127 rue de Tocqueville – Tel. 0033 1 42273019 –
mail: [email protected]) o presso il proprio Agente di viaggio.

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento: “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito.
Ogni commento inopportuno o osservazione ironica su controlli e procedure di sicurezza aeroportuale può essere considerato dalle Autorità come una minaccia alla sicurezza, e sanzionato ai termini di legge.

VISTI D’INGRESSO: non richiesto per viaggi turistici o di affari fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. Occorre comunque essere in possesso del biglietto aereo di ritorno.

FORMALITÀ VALUTARIE: il limite all’importazione di valuta estera è di 12.000 Euro. È vietata nel Paese l’introduzione di prodotti alimentari, piante e semi e di attrezzatura per la pesca subacquea. Per l’importazione di alcuni tipi di medicinali quali ipnotici, morfina, forti tranquillanti o antidolorifici è richiesta l’autorizzazione delle Autorità diplomatico/consolari mauriziane accreditate in Italia.
Gli sportelli bancomat sono disponibili nei centri abitati e nei centri commerciali; le carte Visa sono generalmente accettate da Hotel ed esercizi commerciali.

 

Sicurezza

In un contesto di sicurezza complessivamente stabile, sono in aumento gli episodi di criminalità comune, come furti, aggressioni e talvolta stupri.Occorre pertanto osservare sempre quelle norme di prudenza consigliabili quando si viaggia ed esercitare particolare vigilanza nelle spiagge e nei luoghi più isolati, soprattutto nel caso in cui si viaggi da soli.

Una certa attenzione va prestata alla circolazione stradale: le condizioni del traffico sono tali da causare numerosi incidenti, che possono avere anche esiti tragici. Da tenere presente che si guida tenendo il senso di marcia a sinistra. Ogni incidente deve essere tempestivamente denunciato presso la locale polizia turistica (tel. 213 2818) in ogni parte dell’isola. Nei primi mesi dell’anno (stagione calda) sono possibili precipitazioni che possono anche assumere la forma di fenomeni ciclonici. Si invita a consultare al riguardo il proprio agente di viaggio ed il sito Internet http://severe.worldweather.org/.

Violente e continue precipitazioni possono inoltre causare inondazioni, anche nelle maggiori aree urbane. Si raccomanda ai connazionali di non sostare in prossimità di corsi d’acqua in caso di violente e prolungate precipitazioni.
Per indicazioni sulla funzionalità degli aeroporti in caso di particolari perturbazioni atmosferiche si invita a contattare la propria compagnia aerea e a consultare il sito: www.flightstats.com.Nell’Isola, come in altri Paesi dell’area, sono presenti alcune specie di piante e di animali pericolosi. E’ stata, ad esempio, segnalata la presenza di serpenti velenosi su un litorale corallino. Si suggerisce pertanto di osservare eventuali avvertimenti al riguardo delle Autorità locali, del Tour operator e delle strutture ospitanti.

AVVERTENZE
Si consiglia ai connazionali di:
– registrare i dati relativi al viaggio sul sito Dove siamo nel mondo;
– evitare di far mostra di denaro oggetti di valore;
– fare sempre una fotocopia del proprio passaporto, da conservare separatamente dal documento originale;
– evitare manifestazioni ed assembramenti.

NORMATIVE LOCALI RILEVANTI
Normativa per uso e/o spaccio di droga: sono previste pene molto severe che possono arrivare, a seconda della gravità del caso, fino al carcere a vita. Per tali offese, anche lievi, non è prevista l’uscita su cauzione. E’ anche illegale il possesso e l’importazione di cartine da sigarette.Normativa prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: anche questo tipo di reato è punito con particolare severità. Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese.
Si segnala, inoltre, che la sodomia è considerata un reato.
In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l’Ambasciata a Pretoria (Sud Africa) o il Consolato onorario italiano di Port Louis.


Situazione sanitaria

Strutture sanitarie: Non esistono specifici rischi epidemici. Le strutture sanitarie, sia pubbliche che private, sono in genere di buon livello, ma le strutture possono non essere adeguate in caso di emergenze particolari. Si raccomanda di stipulare prima della partenza una polizza assicurativa che preveda la copertura delle spese mediche e l’eventuale rimpatrio aereo sanitario (o il trasferimento in altro Paese) del paziente. È inoltre preferibile che l’assicurazione sanitaria assicuri l’opportunità di ottenere degli anticipi in caso di ricoveri ospedalieri, in quanto sovente nessuna prestazione sanitaria viene erogata da cliniche private senza il pagamento anticipato almeno di un deposito (talvolta molto elevato).

Malattie presenti: Si sono verificati alcuni casi di Chikungunya, un’infezione virale trasmessa dalle zanzare che le Autorità locali tengono comunque sotto controllo.

Avvertenze: Si consiglia di proteggersi dalle zanzare con mezzi adeguati specie durante la stagione umida (ottobre – maggio). Per ulteriori informazioni, consultare il sito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità: www.who.int

Vaccinazioni obbligatorie: il vaccino contro la febbre gialla è obbligatorio per tutti i viaggiatori di età superiore ad 1 anno provenienti da Paesi a rischio di trasmissione della malattia (con l’esclusione di Panama), nonché per i viaggiatori che abbiano anche solo transitato per più di 12 ore nell’ aeroporto di un Paese a rischio di trasmissione della malattia.


Trasporti e comunicazioni

Patente: quella italiana è riconosciuta, ma al fine di facilitarne il controllo da parte della polizia locale si raccomanda di ottenere una patente temporanea locale presso l’ufficio TrafficBranch, Line Barracks – Port Louis

Assicurazione
E’ necessario stipulare una polizza per la RCA con una compagnia locale. Si ricorda a chi guida all’estero una vettura non propria che è consigliabile avere una delega a condurre del proprietario con firma autenticata presso un notaio.

È possibile importare un veicolo per un periodo di 6 mesi (prorogabile ) con obbligo di “carnet de passage en douane” (CPD). I documenti devono essere intestati al proprietario o all’importatore del veicolo. Per ulteriori informazioni sul CPD si consiglia di consultare il seguente link: www.aci.it/index.php?id=2090
In assenza del Carnet ATA, è richiesta una cauzione sotto forma di garanzia bancaria che copra l’importo dei diritti e delle tasse imponibili.

Per noleggiare un veicolo esiste un limite minimo di età e di tempo di rilascio della patente. Si consiglia al riguardo di contattare preventivamente la compagnia di noleggio scelta per ulteriori informazioni.
Senso di marcia: guida a sinistra, sorpasso a destra.
Casco per motociclisti: obbligatorio sia per il conducente che per il passeggero per motocicli oltre 50 cm3.
Cinture di sicurezza: il conducente e i passeggeri dei sedili anteriori devono indossare la cintura di sicurezza se il sedile ne è provvisto, salvo nel caso in cui esista un motivo valido per esserne esonerati. La polizia non è autorizzata ad incassare seduta stante le multe per le infrazioni alle regole della circolazione.

Tasso alcolemico nel sangue
Il tasso massimo d’alcolemia consentito per un conducente è dello 0,05%. Le multe vanno fino a 25000 MUR ed è prevista la carcerazione per coloro che infrangono la prima volta. La polizia locale è autorizzata a sottoporre un guidatore sospetto all’alcotest, al prelievo del sangue o all’esame delle urine.

Collegamenti con l’Europa: collegamenti aerei quotidiani con Francoforte, Londra e Parigi. Voli turistici stagionali da Milano a Port Louis vengono effettuati settimanalmente dalle compagnie Neos/Alpitour e Meridiana (quest’ultima anche da Roma).

Trasporti interni: la rete stradale interna è in genere in buone condizioni.


Indirizzi e numeri utili

Polizia: : Tel. 999/112
Ambulanze: Tel. 114
Polizia turistica a Mauritius: 213 28 18 (da ogni parte dell’isola)

Ente Turismo: Mauritius Tourism Promotion Authorithy
Air Mauritius Centre, 11th Floor
John Kennedy Street
Port-Louis
Tel. 00230 2101545; 2086397
Fax 00230 2125142
e-mail: [email protected]
sito web: http://www.mauritius.net
Animal and PlantInspection and Delivery Permits
Agricultural Services
Head Office
Réduit
Tel. 00230 4541016, 4666662
Fax 00230 4658893
sito web: http://ncb.intnet.mu/moa
Automobile club:
Club Automobile de Rallye Le Car
(competenza unicamente sportiva)
c/o Butter and DairyEntr.
Zone Industrielle PHOENIX Tel. 00230 6967992
Fax 00230 6967957

Ambasciata d’Italia a Pretoria (Sud Africa)
796, George Avenue,
0083 Arcadia
Pretoria, Sud Africa
Tel.: +27-12-4230000
Fax: +27-12-4305547
cellulare di emergenza: +27 – (0)82 – 7815972
e-mail: [email protected]
[email protected]

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 12 giorni / 11 notti

Su richiesta

Durata: 10 giorni / 7 notti

da € 1440 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Eventi e festività -Festival di Marula (11 febbraio – Ebuhleni) La stagione di Marula inizia ogni anno a metà febbraio e continua fino ai primi di marzo, e celebra il raccolto del frutto della marula. -Compleanno del re (24 aprile) Celebrazione del compleanno del re Mswati III. -Bandiera nazionale (25 aprile) Un’altra vacanza ricorda questo […]

senegal

Cultura La società senegalese si regge sulla solidarietà familiare, ma a volte proprio questa solidarietà frena il progresso sociale. Caso eclatante è il clientelismo in ambito lavorativo, che ha conseguenze negative a livello economico e culturale. Nonostante la religione prevalente sia quella musulmana, le donne godono di un’autonomia non riscontrata in altri paesi africani: svolgono […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI