https://www.goafrique.it?p=24557
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Tanzania Safari Experience

Novembre 2019 – Ottobre 2020

Programma classico che prevede fantastici fotosafari nei grandi parchi del nord in Tanzania. Da Arusha in direzione sud per il Lake Manyara, il grande Serengeti, famoso per la sua straordinaria ricchezza faunistica, è il parco più antico e conosciuto della Tanzania: dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1981 è considerato l’ottava meraviglia del mondo, noto per la “grande migrazione annuale”, quando la sua vasta pianura si popola di milioni di ungulati; il cratere di Ngorongoro, unico nel suo genere, una vera meraviglia, sia per la sua bellezza che per l’incredibile concentrazione di animali che vi abitano. Le pareti, ripide e minacciose, solcate dalle forze della natura che le hanno create, si ergono fino a 600 metri.

In 4×4 con autista/guida parlante Inglese/Italiano

Partenze individuali ogni domenica

Partenze garantite min 2 / max 6 partecipanti per veicolo

1° giorno

Italia – Arusha/Kilimanjaro ( -/-/-)

Partenza con voli di linea dall’Italia, pasti e pernottamento a bordo (voli non inclusi).

2° giorno

Arusha (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di Kilimanjaro ed incontro con l’assistente locale per il trasferimento in hotel. Sistemazione presso Mount Meru Hotel o similare con trattamento di pernottamento e prima colazione.

3° giorno

Arusha – Lake Manyara National Park (B/L/D)

Prima colazione in hotel e partenza per il Lake Manyara National Park. Pranzo al sacco e fotosafari guidato all’interno del parco. Arrivo al lodge per la cena ed ilpernottamento. Sistemazione al Kirurumu Camp o similare

4° giorno

Lake Manyara National Park - Serengeti National Park (B/L/D)

Prima colazione al lodge e partenza per il Serengeti National Park. Sosta per il pranzo pic-nic. Fotosafari lungo il pecorso e arrivo nel tardo pomeriggio nella meravigliosa zona del Serengeti centrale. Sistemazione presso il Nieleze Serengeti Camp o similare. Cena e pernottamento al campo.

5° giorno

Serengeti National Park (B/L/D)

Intera giornata dedicata a fotosafari mattutino e pomeridiano all’interno del Parco. Trattamento di pensione completa presso il Nieleze Serengeti Camp o similare.

6° giorno

Serengeti National Park - Ngorongoro Conservation Area (B/L/D)

Prima colazione al lodge e fotosafari al mattino nel Serengeti in uscita dal parco. Trasferimento a Ngorongoro. Discesa nel cratere per un emozionante fotosafari all’interno di uno dei siti più meravigliosi d’Africa (il permesso per i fotosafari all’interno del Cratere ha una validità massima di 6 ore). Sosta per pranzo picnic presso il laghetto nel cratere.
Arrivo in serata presso lo Ngorongoro Sopa Lodge o similare con una splendida vista sul cratere. Cena e pernottamento allo Ngorongoro Sopa Lodge.

7° giorno

Ngorongoro Conservation Area - Tarangire National Park (B/L/D)

Al mattino dopo una prima colazione ammirando lo spettacolo della caldera per l’ultima volta, partenza per il Tarangire National Park con pranzo pic-nic. Giornata intera a disposizione per il safari in questo parco chiamato la casa degli elefanti e caratterizzato da paesaggi mozzafiato dove i baobab fanno da cornice a tramonti suggestivi, i più belli del circuito. Sistemazione presso il Tarangire Sopa Lodge o similare, cena e pernottamento.

8° giorno

Tarangire National Park – Arusha/Kilimanjaro – Italia (B/L/-)

Prima colazione al lodge e fotosafari mattutino in uscita dal parco con pranzo al sacco. Trasferimento all’aeroporto di Arusha oppure di Kilimanjaro e partenza per l’Italia o per altra destinazione. In base all’orario di partenza, è possible prevedere un pernottamento ad Arusha, supplemento su richiesta.

Quote individuali di partecipazione – Partenze garantite min 2/max 6 partecipanti per veicolo – voli NON inclusi
Partenze A

Quota per persona in camera doppia

€ 3.120,00
Supplemento singola€ 430,00
Partenze B

Quota per persona in camera doppia

€ 2.920,00
Supplemento singola€ 355,00
Partenze C

Quota per persona in camera doppia

€ 2.510,00
Supplemento singola€ 195,00
Quota d’iscrizione€ 95,00

Partenze A:

2019:

26 dicembre*

2020:

05, 19 gennaio – 02, 16 febbraio –21 Giugno

05, 12, 19, 26 Luglio

02, 09, 16, 23, 30 Agosto

06, 13 Settembre

04, 18 Ottobre

  • Partenze B:

2019:

03, 17 novembre

01 dicembre

2020:

01, 22 marzo

  • Partenze C:

12 aprile* – 10 maggio

 

  • Supplementi per soggiorni durante i periodi di Natale, Capodanno, Pasqua – quote su richiesta

 

PARTENZE INDIVIDUALI – SU RICHIESTA:

Quote individuali di partecipazione – Partenze individuali min 2 / max 6 partecipanti – voli NON inclusi
Partenze A – min 2 partecipanti

Quota per persona in camera doppia

€ 3.770,00
Partenze A – min 4/6  partecipanti

Quota per persona in camera doppia

€ 3.120,00
Supplemento singola€ 430,00
Partenze B– min 2 partecipanti

Quota per persona in camera doppia

€ 3.580,00
Partenze B– min 4/6 partecipanti

Quota per persona in camera doppia

€ 2.920,00
Supplemento singola€ 335,00
Partenze C – min 2 partecipanti

Quota per persona in camera doppia

€ 3.200,00
Partenze C – min 4/6  partecipanti

Quota per persona in camera doppia

€ 2.510,00
Supplemento singola€ 195,00
Quota d’iscrizione€ 95,00
  • Partenze A: dal 22 al 31 dicembre 2019; dal 01 gennaio al 29 febbraio 2020; dal 01 giugno al 31 ottobre 2020
  • Partenze B: dal 01 novembre al 21 dicembre 2019; dal 01 al 31 marzo 2020
  • Partenze C: dal 01 aprile al 31 maggio 2020

 

  • Supplementi per soggiorni durante i periodi di Natale, Capodanno, Pasqua – quote su richiesta

 

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = cena

 

SISTEMAZIONI PREVISTE (o similari):

  • Arusha: Mt. Meru Hotel
  • Lake Manyara N.P.: Kirurumu Camp
  • Serengeti N.P.: Nieleze Serengeti Camp
  • Ngorongoro: Ngorongoro Sopa Lodge
  • Tarangire N.P.: Tarangire Sopa Lodge

 

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento della richiesta del visto. Visto necessario, da richiedere prima della partenza presso l’Ambasciata di Tanzania a Roma o il Consolato Onorario di Milano. Il modulo di richiesta deve essere scaricato dal sito web  e l’importo relativo deve essere pagato direttamente on-line.  E’ anche possibile ottenerlo anche all’arrivo nel Paese presso i tre aeroporti internazionali (Dar es Salaam, Kilimanjaro e Zanzibar). Il costo è di USD 50,00.

 

Nessun certificato di vaccinazione è richiesto per i turisti provenienti direttamente dall’Europa. Per chi proviene da zone dove la febbre gialla è endemica (es. Kenya, Uganda, Rwanda, Etiopia, Zambia, Mozambico, etc.) è obbligatorio presentare in ingresso il Certificato di vaccinazione contro la febbre gialla anche nel caso di solo transito aeroportuale, se questo è superiore alle 12 ore ed in ogni caso se si lascia l’aeroporto di scalo. La vaccinazione contro la Febbre Gialla è obbligatoria anche se dalla Tanzania si prosegue verso il Kenya, Mauritius, Seychelles, Sudafrica, Namibia, Botswana, Zimbabwe, Zambia, Uganda, Rwanda etc. Consigliamo la profilassi antimalarica.

 

Tasso di cambio 1 EUR = 1,12 USD

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

La quota comprende

  • Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria
  • Pasti come da programma
  • Tour in 4×4 con autista/guida parlante inglese o italiano
  • Entrate ai parchi
  • Acqua a bordo dei veicoli a disposizione durante i trasferimenti e safari
  • Tasse governative aggiornate alla data della quota e soggette a modifica
  • Kit da viaggio
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio

 

La quota NON comprende

  • Voli intercontinentali dall’Italia
  • Tasse aeroportuali
  • Tasse locali da pagare localmente
  • Le bevande ai pasti , le mance, il facchinaggio, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”.
  • Visti d’ingresso in Tanzania (USD 50,00 ottenibile all’arrivo)
  • Assicurazione annullamento

Dodoma Nel 1973, Dodoma fu designata come la nuova capitale politica della Tanzania. Nuovi edifici del Parlamento sono stati eretti e sono stati redatti piani per spostare tutti gli uffici del ministero del governo a Dodoma all’inizio degli anni ’80. Tuttavia, a causa di risorse idriche limitate e di altri fattori ambientali, questo si è […]

Eventi e festività -Wanyambo Festival Il Festival Wanyambo è una delle migliori opportunità per scoprire la cultura locale della Tanzania all’inizio di gennaio. L’evento si svolge nella zona nord di Dar es Salaam, conosciuta come Makumbusho, con un sacco di musica tradizionale, danza, costumi e cibo. -Kiliman Adventure Challenge Un triathlon, il Kiliman Adventure Challenge […]

Passaporto e visto PASSAPORTO: necessario, con validità residua di 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per le eventuali modifiche a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. VISTO D’INGRESSO: necessario, da richiedere prima della partenza presso l’Ambasciata […]

Sport La Tanzania ha un sistema altamente sviluppato di educazione sportiva e scuole di tutti i livelli, che sottolineano l’attività fisica nei loro programmi. I Tanzaniani godono del calcio sia come spettatori che giocatori. La Lega Continentale del Paese è molto seguita. Anche il basket è anche popolare. La Tanzania ha organizzato un comitato olimpico […]

Letteratura La letteratura tanzaniana è principalmente orale. Le principali forme letterarie orali comprendono racconti popolari, poesie, indovinelli, proverbi e canzoni. La maggior parte della letteratura orale in Tanzania è stata registrata è in swahili, anche se ciascuna delle lingue del paese ha una sua tradizione orale. La letteratura orale del paese è attualmente in declino […]

Economia L’economia tanzaniana è in gran parte agraria. La preoccupazione del paese in materia di produzione agricola, che è aumentata negli anni ’70 e ’80, è un riflesso dell’impegno del governo in quel momento nello sviluppo socialista e nella pianificazione centrale, come descritto nella dichiarazione Arusha del 1967. La dichiarazione ha anche portato alla nazionalizzazione […]

Cultura La gola di Olduvai, nella Grande Rift Valley, è il sito della scoperta di alcuni dei più antichi resti di origine umana, risalenti a 1,75 milioni di anni fa. L’antica migrazione dei popoli Cushitica, Nilotica e Bantu, che ha spostato la popolazione San, ha portato ad un agglomerato complesso di comunità che esercitano forme […]

La maggior parte della Tanzania continentale si trova al di sopra dei 200 metri di altezza. Vasti tratti di pianure e altopiani contrastano con spettacolari rilievi, in particolare la montagna più alta dell’Africa, Kilimanjaro (5.840 metri), e il secondo lago più profondo del mondo, il Lago Tanganyika (profondo di 1.410 metri). Il Rift System dell’Africa […]

La maggior parte della storia nota di Tanganyika prima del XIX secolo riguarda la zona costiera, anche se l’interno presenta numerosi importanti siti preistorici. Il più significativo di questi è la gola Olduvai, situata nell’angolo nord-occidentale della Tanzania nei pressi del cratere di Ngorongoro. Nel 1959, dopo anni di scavi nella gola con il marito, […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Tanzania, meta ideale per il safari e l’avventura. Scopritelo qui!

Arriva il censimento su coccodrilli e ippopotami per contrastare i bracconieri. Per saperne di più clicca qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su