https://www.goafrique.it?p=33520
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Namibia Caprivi Tour 2021

Un tour insolito che copre anche una regione normalmente poco frequentata ma ricca di bellezze naturalistiche. La Caprivi Strip o Zambezi Region è una striscia di terra appartenente alla Namibia, lunga 450 km e larga solo 30 km e situata fra Angola, Zambia e Botswana. Il paesaggio è molto differente rispetto al resto della Namibia, qui la natura è rigogliosa e la presenza consistente di acqua rappresenta l’habitat perfetto per diverse specie: elefanti, bufali, zebre, giraffe e varie antilopi,  leoni,  licaoni e altri predatori. L’abbinamento al tour classico della Namibia, con la sua unicità ambientale e la ricchezza di paesaggi fantastici e insoliti, rende questo programma particolarmente interessante.

Partenza di gruppo min 10 partecipanti: 13 agosto 2021

Partenze individuali: Gennaio / Ottobre 2021

1° giorno

Italia – Windhoek ( -/-/-)

Partenza dall’Italia per Windhoek con voli di linea, secondo disponibilità (costo del trasporto aereo non incluso nella quota base). Pasti e pernottamento a bordo.
Nota: in base all’operativo voli prescelto, può essere necessario anticipare di un giorno la partenza dall’Italia e prevedere il primo pernottamento a Windhoek. Quote su richiesta.

2° giorno

Windhoek - Sossusvlei / 350 km ca., 5h (-/L/D)

Arrivo all’aeroporto Hosea Kutako International di Windhoek. Disbrigo delle formalità doganali e recupero bagaglio. Incontro con la guida di lingua italiana che si prenderà cura di voi per tutto il viaggio in Namibia. Proseguimento verso il Deserto del Namib. Arrivo al Sossusvlei Lodge e sistemazione. Pranzo a buffet al lodge. Resto della giornata a disposizione per il relax oppure per approfittare delle attività proposte dal lodge (non incluse nella quota).
Situato all'entrata del Namib Naukluft Park, il Sossusvlei Lodge offre un accesso diretto alle dune di sabbia rossa, alla Dead Vlei e al Sesriem Canyon.
Il lodge offre vari servizi tra cui una piscina, un bar, una birreria all'aperto e una terrazza ombreggiata dove gli ospiti possono gustare un apritivo e godere di una vista magnifica della pozza illuminata.
Il Sossusvlei Lodge Adventure Centre offre un'ampia gamma di attivita' che include Quad Biking, escursioni guidate, escursioni durante il tramonto, tour in mongolfiera, voli panoramici (non inclusi nella quota).
Sossusvlei è il luogo dove troverete le iconiche dune di sabbia rossa del Namib. I limpidi cieli blu che contrastano con le gigantesche dune di sabbia rossa rendono Sossusvlei una delle meraviglie naturali dell'Africa e il paradiso dei fotografi. Oltre alle attrazioni di Sossusvlei potrete ammirare la Duna 45, Hiddenvlei, Big Daddy e Deadvlei. Altre attrazioni della zona includono il Sesriem Canyon ed il Namib-Naukluft National Park, dove le montagne del Namib incontrano le pianure.
Cena e pernottamento al lodge.

3° giorno

Sossusvlei (B/L/D)

Prima colazione al lodge. Proseguimento con veicolo e guida verso la Sesriem Gate, l’accesso al Namib Naukluft Park. Il cancello del Parco apre all’alba (l’orario varia a seconda della stagione). Proseguimento all’interno del Parco per 65 km prima di raggiungere le famose dune rosse del Namib. E’ importante l’accesso al mattino presto perchè la parte più bella dell’escursione è poter ammirare il gioco di colori e ombre create dal sole mentre illumina le dune. Sarà possible visitare la Duna 45, Dead Vlei, Big Daddy ed il Sesriem Canyon.
Al termine delle visite, rientro al lodge per il pranzo. Resto della giornata a disposizione.
Cena e pernottamento al lodge.

4° giorno

Sossusvlei – Swakopmund / 350 km ca., 6h (B/L/D)

Prima colazione al lodge. Proseguimento con guida e veicolo verso Swakopmund. Durante il tragitto, sarà possible immortalare il vostro passaggio lungo il Tropico del Capricorno. Sosta con visita alle piante della Welwitschia Mirabilis e, poco prima di arrivare a Swakopmund, visita al paesaggio lunare della Moonlandscape. Pranzo in fase di trasferimento. Arrivo a Swakopmund e sistemazione presso The Delight Hotel. Resto della giornata a disposizione per attività individuali (non incluse nel prezzo).
In serata incontro con la guida per il trasferimento al ristorante prenotato per la cena: Brewer and Butcher.
Tra i contrasti incantevoli e le antiche tradizioni della città, The Delight è una fresca brezza nel deserto. Convenientemente situato a breve distanza a piedi dal 'Mole', questa moderna struttura accogliente è il luogo ideale per il soggiorno in città. Ogni sforzo è fatto per sorprendere e dilettare gli ospiti con tocchi premurosi e motivi ispirati alla vita locale. L’hotel è caratterizzato dal confort, il servizio cordiale ed accogliente.
Swakopmund fu fondata nel 1892, per diventare il porto principale della colonia tedesca dell’Africa del Sudovest, dato che Walvis Bay apparteneva già agli Inglesi. Swakopmund è circondata dal deserto del Namib a nord, sud e ad est, mentre ad ovest è bagnata dal freddissimo Oceano Atlantico. Swakopmund gode di un clima temperato con temperature medie che variano fra 15°C e i 25°C . L'umidità fredda formata dalla corrente oceanica del Benguela arriva sulla costa sottoforma di nebbia o foschia che può raggiungere fino a 140 chilometri verso l'entroterra. La fauna e la flora della zona si è adattata a questo fenomeno ed ora conta sulla nebbia come fonte di umidità, visto che la pioggia è un evento rarissimo (non piove anche per anni!!!). Culturalmente, e da un punto di vista architettonico, Swakopmund è stata influenzata dalla presenza coloniale tedesca all’inizio del 1800. Gli ospiti possono esplorare Swakopmund tranquillamente a piedi. Le attrazioni includono: il museo di Swakopmund, l'acquario marino nazionale, la galleria di Cristalli.

5° giorno

Swakopmund (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Trasferimento con veicolo e guida a Walvis Bay, da dove è prevista la partenza in 4x4 per l’escursione di Sandwich Harbour: una serie di altissime dune che poi precipitano nell’Atlantico. Rientro per l’ora di pranzo. Possibilità di partecipare ad un’escursione facoltativa in catamarano a Walvis Bay. Sarà possible incontrare otarie, cormorani e delfini (questa escursione non è inclusa nella quota).
In serata, incontro con la guida che vi accompagnerà per la cena al The Tug Restaurant.

6° giorno

Swakopmund – Damaraland / 500 km ca. (B/L/D)

Prima colazione in hotel. Proseguimento con veicolo e guida per il Damaraland. Pranzo in fase di trasferimento. Visita delle famose incisioni rupestri Twyfelfontein Rock Engravings, Burnt Mountain e Organ Pipes. Arrivo al lodge nel trado pomeriggio. Cena e pernottamento al lodge.
Immerso tra le colline di enormi massi arrotondati di un affioramento di granito, Twyfelfontein Adventure Camp si trova a dieci minuti di auto dalle incisioni rupestri di Twyfelfontein e dalla Huab River Valley. Gli alloggi della struttura sono composti da 12 tende en-suite arredate con due letti, doccia all’aperto, lavandino e servizi igienici e una terrazza ombreggiata con sedie. La «Tenda principale», offre spazio per la zona ristorante, un bar e una piccola piscina.
L’incontaminato e vasto Damaraland è un paesaggio eccezionalmente scenografico e consiste in pianure e formazioni rocciose spettacolari.

7° giorno

Damaraland – Etosha National Park / 310 km ca. (B/L/D)

Prima colazione al lodge. Proseguimento con veicolo e guida verso l’Etosha National Park. Durante il trasferimento, visita del Otjikandero Himba Village che, seppure frequentato da turisti, ci dà la possibilità di illustrare gli usi e costumi del popolo Himba, dedito principalmente all’allevamento nomade di bovini e capre. Pranzo in fase di trasferimento a Onjowewe (House on the Rocks), dove sarà possible assaggiare piatti della tradizione africana. Nel pomeriggio primo safari fotografico all’interno dell’Etosha National Park. L’uscita dal parco è previsto entro il tramonto (intorno alle 18:30/19:00). Arrivo al lodge in prima serata. Sistemazione, cena e pernottamento.
L’Etosha Safari Lodge e’ situato su una collinetta, offrendo un panorama magnifico. L’entrata Andersson Gate per l'Etosha si trova a soli 10km dal Lodge.

8° giorno

Etosha National Park (B/L/D)

Prima colazione al lodge. Proseguimento in auto e con la guida per il safari fotografico all’interno dell’Etosha National Park. Intera giornata dedicata all’esplorazione del Parco, alla ricerca degli animali che si muovono tra una pozza di acqua e l’altra. Pranzo in fase di escursione all’interno del Parco. Uscita dal parco al tramonto (intorno alle 18:30). Sistemazione all’ Onguma Bush Camp. Cena e pernottamento.
Onguma Bush Camp dispone di un bar, un ristorante , una zona relax , wifi gratuito e piscina . Per colazione gli ospiti possono scegliere tra il buffet o la tipica colazione inglese. La cena è caratterizzata da 3 portate a scelta tra il menù tradizionale africano o la cucina europea, tutti serviti nell'area aperta della Lapa (tipica capanna africana) con in mezzo il fuoco e sotto il bellissimo cielo stellato. Sarà possible ordinare un aperitvo nell’area piscina e assistere al tramonto. Tutti i 18 bungalow che ospitano altrettante camere, hanno bagno privato.

9° giorno

Etosha National Park – Mahango Game Park / 635 km ca. (B/L/D)

Prima colazione al lodge. Proseguimento in auto e con guida verso il Mahango Game Park. Pranzo in fase di trasferimento. Nel pomeriggio, safari fotografico all’interno del parco. Cena e pernottamento al lodge.
Il Mahangu Safari Lodge, con il suo stile confortevole e accogliente, è una delle strutture più recenti della regione di Caprivi in Namibia, situato accanto al Mahango National Park. Il lodge è magnificamente posizionato tra alberi di Jackalberry (diospiro mespiliforme) e palme di dattero selvatiche. Dall’area comune si ha una bella vista sul West Caprivi National Park, terra di elefanti, bufali, ippopotami e aquile pescatrici africane.
Mahango Game Park è un piccolo parco, a sud di Popa Falls, al confine con il Botswana. Mahango Game Park ospita un gran numero di elefanti, così come antilopi che non si vedono in altre zone della Namibia. Questi includono l'antilope Roan e Sable, Tsessebe e il Lichi rosso. Il parco ospita anche un numero di antilopi Sitatunga, tuttavia queste antilopi sono molto rare. Il momento migliore per vedere elefanti e antilopi sarà durante la stagione secca (agosto). Essendo una parte integrante dei confini del parco sul fiume Kavango, esiste la possibilità di vedere anche i coccodrilli. Mahango Game Park è un'ottima destinazione per il bird watching. Ha tre diversi habitat: il fiume Kavango, le pianure alluvionali, conosciute come Omurambas, e i boschi. Il miglior periodo dell'anno per il bird watching è nei mesi di pioggia da Novembre a Febbraio.

10° giorno

Mahango Game Park (B/L/D)

Pensione completa al lodge. Intera giornata di safari all’interno del Parco con veicolo del tour e guida.

11° giorno

Mahango Game Park – Otavi Mountains / 520 km ca. (B/L/D)

Prima colazione al lodge. Proseguimento con guida e veicolo verso la Otavi Mountain Region. Pranzo in fase di trasferimento. Arrivo al Lodge nel pomeriggio. Cena e pernottamento al lodge.
Il Ghaub Lodge, situato nelle Otavi Mountains, fu costruito come stazione missionaria nel 1895. Nel 1999 il Ghaub venne trasformato in una struttura ricettiva che combina comfort moderni in un ambiente storico. Sarà possible fare una passeggiata al vecchio cimitero o alle incisioni rupestri, partecipare ad un'escursione nella tenuta con l’opportunità di avvistare animali o di scoprire la caverna durante un tour guidato (non incluso nella quota).
La regione montana di Otavi è a volte indicata come "Triangolo d'oro" o "Triangolo del mais". Le caratteristiche di interesse includono la meteorite di Hoba, i pozzi di affondamento e i laghi sotterranei. Il meteorite di Hoba è il più grande meteorite al mondo ed il più grande pezzo di ferro presente sulla superficie terrestre. Consiste in una grossa massa di ferro e nichel e pesa circa 60 tonnellate. Il lago Otjikoto e il lago Guinas sono pozzi di cui non si conoscono le profondità e nelle vicinanze si trova il Dragon's Breath, uno dei laghi sotterranei più grandi e profondi del mondo. Fu qui, appena fuori da Otavi, che la prima guerra mondiale finì nell'Africa australe il 1 ° luglio 1915.

12° giorno

Otavi Mountains – Waterberg Plateau / 205 km ca. (B/L/D)

Prima colazione al lodge. Partenza con veicolo e guida per la Waterberg Region. Pranzo in fase di trasferimento. Arrivo al lodge nel pomeriggio. Relax. Nel pomeriggio la struttura offre un safari fotografico in 4x4 con aperitivo al tramonto (costo non incluso nella quota). Cena e pernottamento.
Immerso nella bellezza incontaminata di una vecchia fattoria della Namibia, l'Otjiwa Safari Lodge è la destinazione ideale per chi cerca l'autentica esperienza africana con il meglio degli standard del turismo internazionale. Tutte le camere hanno bagno private. Il Wifi è gratuito e disponibile solo nelle aeree comuni: ristorante, bar e piscina.
Questa zona montagnosa deve il suo nome alle sorgenti d’acqua trovate ai piedi della montagna. Inoltre, qui sono state trovate tracce di dinosauri e dune di sabbia pietrificate. Il Waterberg Plateau ha una superficie di 41.000 ettari e fu proclamato parco naturale nel 1972 con lo scopo di proteggere e preservare le specie di animali endemiche della Namibia. Dalla proclamazione del parco molte specie di animali in pericolo di estinzione, compreso il rinoceronte bianco e nero, il buffalo e le antilopi saltanti, sono stati reintrodotte con successo in questa regione dove la loro sopravvivenza ora è garantita. Una missione renana si stabilì nel Waterberg nel 1873, che poi fu successivamente distrutta durante le guerre tra Herero e Nama e fu ricostruita nel 1891.

13° giorno

Waterberg Plateau – Windhoek / 260 km ca., 3h / Italia (B/-/-)

Prima colazione al lodge. In tempo utile trasferimento all’aeroporto di Windhoek.
Partenza per l’Italia o per la prossima destinazione del vostro viaggio,con voli di linea, secondo disponibilità (costo del trasporto aereo non incluso nella quota base). Pasti e pernottamento a bordo.
Nota: in base all’orario di partenza del volo di ritorno, è possibile prevedere un pernottamento supplementare a Windhoek, quota su richiesta.

14° giorno

Italia (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di destinazione.

Quote individuali di partecipazione – Gruppo min 10 pax  – voli non inclusi
Partenza 13 agosto 2021

Quota per persona in camera doppia

Da € 2.890
Supplemento singola€ 370
Quota d’iscrizione€ 95

 

 

Quote individuali di partecipazione  2021 – Partenze individuali  – voli non inclusi
Min 6 pax dal 01 gennaio al 31 maggio 2021

Quota per persona in camera doppia

Supplemento singola

Da € 3.300

€ 335

Min 6 pax dal 01 giugno al 31 ottobre 2021

Quota per persona in camera doppia

Supplemento singola

Da € 3.390

€ 370

Min 4 pax dal 01 gennaio al 31 maggio 2021

Quota per persona in camera doppia

Supplemento singola

Da € 4.000

€ 335

Min 4 pax dal 01 giugno al 31 ottobre 2021

Quota per persona in camera doppia

Supplemento singola

Da € 4.080

€ 370

Min 2 pax dal 01 gennaio al 31 maggio 2021

Quota per persona in camera doppia

Supplemento singola

Da € 5.550

€ 335

Min 2 pax dal 01 giugno al 31 ottobre 2021

Quota per persona in camera doppia

Supplemento singola

Da € 5.640

€ 370

Quota d’iscrizione€ 95

 

 

HOTEL PREVISTI (o similari):

  • Sossusvlei: Sossusvlei Lodge 4*
  • Swakopmund: The Delight Swakopmund 4*
  • Twyfelfontein: Twyfelfontein Adventure Camp 4*
  • Etosha National Park: Etosha Safari Lodge 4* / Onguma Bush Camp 4*
  • Mahango Game Park: Mahangu Safari Lodge 4*
  • Otavi Mountaina: Ghaub Lodge 4*
  • Waterberg Plateau: Otjiwa Safari Lodge 4*

 

Nota: Quota relativa al trasporto aereo (voli intercontinentali ed eventuali domestici): verrà comunicata la migliore soluzione tariffaria disponibile al momento della richiesta.

 

Veicoli: In base al numero di partecipanti, verrà comunicato il tipo di veicolo prima di ogni partenza.

 

Cambio applicato: 1 Euro = 18,90 Dollari Namibiani (NAD)

 

Le quote includono:

  • Sistemazione e pasti come da specifiche del programma
  • Diritti di entrata ai parchi previsti da programma
  • Acqua disponibile a bordo del mezzo di trasporto
  • Guida di lingua italiana durante il tour comprensivo dei costi per la sua sistemazione e i pasti
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione

 

Le quote NON includono:

  • I voli internazionali e domestici in classe economica
  • I pasti e le bevande non previste in programma
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Early check-in e Late check-out in hotel
  • Facchinaggio bagagli negli aeroporti e hotel
  • Le mance, gli extra di carattere personale
  • Tasse aeroportuali soggette a variazione
  • Eccedenza bagaglio
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ A: massimale spese mediche fino a 55.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ B: massimale spese mediche fino a 155.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ C: massimale spese mediche fino a 265.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa GLOBY ROSSA
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma
windhoek

Sossusvlei Sossusvlei, una grande pozza d’acqua effimera, è immersa tra dune di sabbia rossa alte fino a 325 metri sopra il livello della valle. Raramente contiene acqua, ma, quando il fiume Tsauchab aumenta di volume e potenza si spinge oltre le pianure, fino al mare di sabbia, si trasforma completamente. Il fango secco normalmente dà […]

Passaporto e visto Il passaporto è necessario, con validità residua di almeno 6 mesi a partire dalla data del rientro. Per le eventuali modifiche si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. Il visto d’ingresso non è necessario per turismo fino […]

Sport Gli sport principali in Namibia sono il calcio, il rugby, il cricket, il golf e la pesca. Netball, boxe e atletica sono anche popolari. Lo stadio di casa per tutte le squadre nazionali è l’Independence Stadium di Windhoek, mentre il Sam Nujoma Stadium a Katutura è utilizzato occasionalmente. Gastronomia La cucina namibiana è stata […]

Fiabe, miti e leggende Molti popoli africani considerano la terra come divinità femminile, una dea madre che regola tutte le persone ed è la madre di tutte le creature. La terra vive e genera nuove generazioni di esseri. Farà crescere l’erba quando il cielo dà la sua pioggia e, se non c’è pioggia, si ritrae […]

namibia

Letteratura La tradizione di Owambo è considerata una delle prime forme di letteratura in Namibia. Mentre gli europei si avventurarono nell’area come esploratori e missionari, hanno scritto ciò che hanno visto. Tuttavia, hanno scritto dal loro punto di vista, non necessariamente del popolo o della loro storia o dello stile di vita. La tradizione orale era […]

Economia L’economia della Namibia è strettamente legata a quella del Sudafrica a causa della loro storia condivisa. I maggiori settori economici sono l’estrazione mineraria (10,4% del prodotto interno lordo nel 2009), l’agricoltura (5,0%), la produzione (13,5%) e il turismo. La Namibia ha un settore bancario altamente sviluppato con infrastrutture moderne, come l’online banking. La Banca della […]

Cultura La Namibia ha un’istruzione primaria e secondaria gratuite. Le classi 1-7 sono di livello primario, 8-12 sono secondarie. Nel 1998 c’erano 400.325 studenti della Namibia nella scuola primaria e 115.237 studenti nelle scuole secondarie. Il rapporto tra studenti e insegnanti nel 1999 è stato stimato a 32: 1, con circa l’8% del PIL speso […]

Tour della Namibia

Il paesaggio Namibiano consiste generalmente in cinque aree geografiche: l’altopiano centrale, il deserto del Namib, la Grande Scarpata, il Bushveld e il deserto del Kalahari. L’altopiano centrale corre da nord a sud, confinato dalla costa a nord-ovest, il deserto del Namib e le sue pianure costiere a sud-ovest, il fiume Orange a sud e il […]

Il nome del paese deriva dal deserto del Namib, considerato il deserto più antico del mondo. Prima dell’indipendenza nel 1990, l’area fu conosciuta innanzitutto come l’Africa sud-occidentale tedesca (Deutsch-Südwestafrika), poi come l’Africa sud-occidentale, riflettendo l’occupazione coloniale dei tedeschi e dei sud africani (tecnicamente per conto della corona britannica). Le terre asciutte della Namibia sono state […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Una recente inchiesta ha affermato che è il Botswana il paese africano meglio governato. Ecco il perché!

Se volete ammirare la variegata fauna africana in tutta la sua bellezza, allora vi consigliamo di recarvi in Botswana e fare una visita al parco nazionale del Chobe!

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

Realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011