https://www.goafrique.it?p=30659
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Marocco – Weekend in Riad a Fes

L’antica capitale imperiale Marocchina:

Tra le maggiori città del Marocco, Fès è la più antica delle quattro Città imperiali e deve questo prestigio alla sua prevalenza politica secolare e all’importanza della sua antica università, volano della cultura e dell’arte del Nord Africa musulmano. La sua medina è la più vecchia e la più grande di tutto il Marocco ed è possibile trovare ogni sorta di artigiano, dai conciatori e i tessitori fino agli artigiani del rame e i ceramisti. Le sue strade sono dei piccoli vicoli ricchi di capolavori architettonici, mentre le sue piazze sono dei luoghi di raccolta dove fiorisce ancora uno stile di vita antichissimo con gesti sicuri ma discreti. Fez si divide in Città nuova o Fès el-Jedid, cioè la città imperiale costruita a partire dal 1200, dove si trovano la stazione, il Palazzo Reale e il quartiere ebraico, e la Città Vecchia, o Medina, chiamata Fès el-Bali, la più antica parte murata di Fès, un vero labirinto di stradine, oltre 9 mila, con mercati di ogni tipo: dai tappeti agli oggetti in ottone, dalla ceramica ai tessuti e alla pelle, e dove le merci vengono ancora trasportate a dorso d’asino. La città è sede della più antica università del mondo e raggiunse il suo massimo splendore tra il 1200 e il 1300 quando scalzò Marrakech dal ruolo di capitale. Fès, rimane comunque la capitale culturale del Marocco, e la gastronomia ha un ruolo molto importante in questo; partendo dai limoni di Fès, eccellenza locale, ed altre tipicità del luogo, potrete fare anche un viaggio nei sapori del Marocco autentico. Nei bar e ristoranti della città, la bevanda più popolare è il tè verde alla menta, e tradizionalmente, fare un buon tè alla menta in Marocco è considerato una forma d’arte; berlo con gli amici e la famiglia è spesso una abitudine giornaliera, ma attenzione: la tecnica del versare è cruciale come la qualità del tè stesso.

Partenze individuali

1° giorno

Italia - Fès (-/-/-)

Arrivo all'aeroporto di Fès e trasferimento in hotel. Check-in e pernottamento in Riad.

2° giorno

Fès (B/-/-)

Prima colazione in Riad. Giornata intera con guida locale. Pasti liberi.

3° giorno

Fès (B/-/-)

Prima colazione in Riad. Resto della giornata a disposizione. Pasti liberi.

4° giorno

Fès - Italia (B/-/-)

Prima colazione in Riad e trasferimento all'aeroporto di Fès in tempo per il volo di rientro.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaRiad Arabesque, Camera StandardRiad Fez, Camera Standard
DoppiaSupplemento singolaDoppiaSupplemento singola
Dal 1 Novembre 2019 al 31 Ottobre 2020€ 330€ 190€ 520€ 190

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = cena

 

  • Supplemento terzo pax – a partire da: € 190

 

Escursioni facoltative con auto privata e guida locale, giornata intera, prezzi a persona:
Meknes & Volubilis (180 km)€ 130,00
Rabat (450 km)€ 160,00
Chefchaouen 01 giorno (480 km)€ 170,00

 

Passaporto: Si suggerisce di munirsi di passaporto avente validità residua di almeno 6 mesi, al momento dell’uscita dal Marocco. Per ulteriori informazioni sulla documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese contattare l’Ambasciata del Regno del Marocco in Italia (Tel.: (+39) 06.85508001/02/03/04; e-mail: [email protected] e/o l’Ufficio del Turismo marocchino a Milano (02 58303633 – mail: [email protected])

Visto d’ingresso: è consentito l’ingresso senza visto per soggiorni turistici di una durata massima di tre mesi. Per motivi di lavoro, studio, ecc. è necessario ottenere il relativo visto, da richiedere ad un ufficio diplomatico/consolare marocchino presente in Italia.

Formalità valutarie e doganali: E’ vietato uscire dal Marocco con Dirham. Alla fine del soggiorno in Marocco si possono convertire in Euro o altra valuta straniera solo i Dirham acquistati in precedenza presentando le relative ricevute.

Avvertenze: Recenti disposizioni di legge locali hanno stabilito che tutti i viaggiatori stranieri non residenti in Marocco saranno invitati a presentare alle Autorità marocchine competenti negli aeroporti nazionali il biglietto di ritorno, nonché prove di adeguati mezzi economici di sostentamento durante il soggiorno nel Regno.

 

BLOCCO VALUTA: E’ possibile bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più soggetto a oscillazioni valutarie con un supplemento di € 50 a pratica. La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • 3 pernottamenti in Riad
  • Trasferimento/i come da programma
  • Tour come da programma
  • Trattamento indicato nel programma
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione
  • Guida-accompagnatore parlante Italiano

La quota non comprende

  • Quota di iscrizione di € 95
  • I voli intercontinentali da/per l’Italia
  • Mance
  • Resort Fee o Tassa di Soggiorno negli hotel, dove non indicato specificatamente.
  • Le escursioni facoltative
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Le bevande e/o i pasti dove non espressamente menzionate
  • Spese ed Extra di carattere personale
  • Eccedenza bagaglio
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ A: massimale spese mediche fino a 50.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ B: massimale spese mediche fino a 150.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa GLOBY ROSSA: massimale spese mediche illimitate
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma

Marrakesh Situato ai piedi delle montagne dell’Atlante, la città imperiale di Marrakesh è rumorosa, piena di atmosfera e ricca di storia. C’è molto da vedere e da fare a Marrakesh. I punti salienti includono la piazza centrale di Djemma El-Fna, le tombe saadi, il palazzo di El Badi e i souk o i bazar. Per […]

Eventi e festività -Marathon desSables (La maratona di sabbia) Deserto del Sahara occidentale, Marocco La maratona di sabbia copre 151 miglia e viene eseguita oltre 6 giorni; È una corsa estenuante. Situato nel deserto marocchino, circa 600 concorrenti provenienti da 30 paesi partecipano ogni anno. I concorrenti trasportano tutta la loro attrezzatura e cucinano i […]

Passaporto e visto E’ sempre obbligatorio il passaporto in corso di validità. Per ulteriori informazioni sulla documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese contattare l’Ambasciata del Regno del Marocco in Italia (Tel: (+39) 06.85508001/02/03/04; e-mail: [email protected] e/o l’Ufficio del Turismo marocchino a Milano (02 58303633 – mail: [email protected]) Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare […]

Sport Il calcio è lo sport più popolare del paese, soprattutto tra i giovani. Nel 1986, il Marocco è diventato il primo paese arabo e africano a qualificarsi per il secondo turno della Coppa del Mondo FIFA. Il Marocco è stato originariamente nominato per ospitare la Coppa delle Nazioni Africa del 2015, ma ha rifiutato […]

Letteratura Tre generazioni di scrittori hanno particolarmente formato la letteratura marocchina del XX secolo. La prima era la generazione che ha vissuto e scritto durante il protettorato (1912-56), il suo rappresentante più importante è Mohammed Ben Brahim (1897-1955). La seconda generazione è stata quella che ha svolto un ruolo importante nella transizione all’indipendenza con scrittori […]

Economia L’economia del Marocco è considerata un’economia relativamente liberale governata dalla legge dell’offerta e della domanda. Dal 1993 il Marocco ha seguito una politica di privatizzazione di alcuni settori economici che erano in mano al governo. Il Marocco è diventato un importante attore negli affari economici africani ed è la quinta economia africana per PIL […]

Cultura I marocchini sono estremamente ospitali e molto tolleranti. La maggior parte delle persone è religiosa, gran parte delle donne marocchine non indossa un velo, anche se può indossare un foulard. Tuttavia, è bene cercare di non sfidare le credenze religiose delle persone, in particolare delle persone più anziane e più conservatrici, per esempio, indossando […]

Il Marocco, circa un decimo più grande della California, si trova sullo stretto di Gibilterra, sul Mediterraneo, e si affaccia sull’Atlantico dalla sponda nord-occidentale dell’Africa. L’Algeria è a est e la Mauritania a sud. Sulla costa atlantica c’è una fertile pianura. La costa mediterranea è montuosa. I monti dell’Atlante, che si estendono a nord est […]

marocco

Marocco è stata la casa dei berberi sin dal secondo millennio B.C. Nel 46 dC, il Marocco fu annesso da Roma come parte della provincia di Mauritania finché i Vandali non superarono questa parte dell’impero in declino nel V secolo. Gli arabi hanno invaso circa 685, portando l’Islam. I Berbers si unirono ad invadere la […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Jamaa el Fna, è la piazza più importante e famosa della città di Marrakech in Marocco. Di mattina è un vasto mercato all’aperto che vende svariate merci, mentre la sera cambia aspetto e diventa più affollata; infatti vengono allestiti tavolini e sedie per deliziare i turisti di passaggio con piatti tipici preparati al momento. Clicca qui per saperne di più!

Ecco a voi Chefchaouen, la caratteristica cittadina del Marocco, nota in particolare per le case e gli edifici tinteggiati di blu. Scopritela qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su