https://www.goafrique.it?p=33287
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]oafrique.it

Il Meglio del Kenya 2021

Il meglio del Kenya in una settimana: si parte da Nairobi verso la Samburu National Reserve, popolata soprattutto da elefanti, bufali, zebre, gazzelle, e leoni, ghepardi, leopardi e ippopotami, oltre a numerose specie di uccelli. Si prosegue per l’Aberdare National Park, dallo splendido paesaggio naturale con  oltre 200 specie di uccelli e 60 specie di mammiferi. I laghi Nakuru e Naivasha sono famosi per il gran numero di fenicotteri rosa mentre il Masai Mara è l’apoteosi del fotosafari: panorami senza fine con la presenza di un grandissimo numero di specie animali. Al termine è possibile abbinare il soggiorno mare sulla costa kenyota (Diani Beach, Kilifi o Watamu e Malindi), informazioni e quote su richiesta.

In 4×4 con autista/guida parlante Italiano

Partenze garantite Min 2 – Max 6  partecipanti

1° giorno

Italia - Nairobi (-/-/-)

Partenza dall’Italia per Nairobi con voli di linea (quota volo non inclusa). Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

Nairobi (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di Nairobi. Disbrigo delle formalità doganali, ritiro del bagaglio e controllo passaporti. Incontro con l’assistente locale e trasferimento in hotel. All’arrivo, sistemazione e pernottamento.

3° giorno

Nairobi – Samburu National Reserve (B/L/D)

Prima colazione in hotel, partenza per la Samburu National Reserve. Sosta per il pranzo lungo il percorso. Fotosafari prima di arrivare al camp per la sistemazione. Cena e pernottamento.

4° giorno

Samburu National Reserve (B/L/D)

Pensione completa al camp. Giornata dedicata all’esplorazione della riserva con fotosafari il mattino e nel pomeriggio.

5° giorno

Samburu National Reserve – Aberdare National Park (B/L/D)

Prima colazione, partenza per l’Aberdare National Park. Arrivo per il pranzo all’Aberdare Country Club. Proseguimento per il Treetops Lodge con tempo a disposizione per osservare dalla terrazza (illuminata durante la serata) gli animali che arrivano alla pozza d’acqua adiacente. Cena e pernottamento.

6° giorno

Aberdare National Park – Lake Nakuru National Park – Lake Naivasha (B/L/D)

Prima colazione al lodge. Partenza per il Lake Nakuru National Park per il fotosafari, pranzo incluso. Nel pomeriggio si prosegue con il fotosafari prima di arrivare a Lake Naivasha per la sistemazione. Ccena e pernottamento.

7° giorno

Lake Naivasha – Masai Mara National Reserve (B/L/D)

Prima colazione al camp, partenza per la Masai Mara National Reserve. Arrivo al lodge per il pranzo e sistemazione. Nel pomeriggio primo fotosafari nella riserva. Cena e pernottamento.

8° giorno

Masai Mara National Reserve (B/L/D)

Pensione completa al camp. Fotosafari nella riserva durante la mattinata e nel pomeriggio.

9° giorno

Masai Mara National Reserve - Nairobi – Italia (B/-/-)

Prima colazione al camp e partenza per Nairobi. All’arrivo trasferimento all’aeroporto e partenza per l’Italia (quota volo non inclusa). Possibilità di estensione mare, informazioni e quote su richiesta. In base all’orario di partenza del volo di ritorno per l’Italia, è possibile prenotare un pernottamento a Nairobi, informazioni e quote su richiesta.

10° giorno

Italia (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di destinazione.

Quote individuali di partecipazione – min 2 pax – voli non inclusi:
Partenze A

Quota per persona in camera doppia

Supplemento singola

Da € 2.300

€ 560

Partenze B

Quota per persona in camera doppia

Supplemento singola

Da € 2.380

€ 560

Partenze C

Quota per persona in camera doppia

Supplemento singola

Da € 2.120

€ 265

Partenze D

Quota per persona in camera doppia

Supplemento singola

€2.200

€ 265

Partenze E

Quota per persona in camera doppia

Supplemento singola

€2.730

€ 430

Partenze F

Quota per persona in camera doppia

Supplemento singola

€2.340

€ 420

Quota d’iscrizione€ 95

 

  • Partenze A: 05 e 19 gennaio; 09 e 22 febbraio 2021
  • Partenze B: 08 e 22 marzo 2021
  • Partenze C: 05 e 26 aprile; 10 e 17 maggio 2021
  • Partenze D: 31 maggio e 14 giugno 2021
  • Partenze E: 05 e 19 luglio; 02 e 23 agosto; 06 e 20 settembre; 04 e 25 ottobre 2021
  • Partenze F: 08, 22 e 29 novembre 2021

 

 

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = cena

 

Partenze 2021:

  • 05 e 19 gennaio; 09 e 22 febbraio
  • 08 e 22 marzo
  • 05 e 26 aprile
  • 10, 17 e 31 maggio
  • 14 giugno
  • 05 e 19 luglio
  • 02 e 23 agosto
  • 06 e 20 settembre
  • 04 e 25 ottobre
  • 08, 22 e 29 novembre

 

HOTEL PREVISTI (o similari):

  • Nairobi: Southern Sun Mayfair Hotel 4*
  • Samburu: Ashnil Samburu Camp 4*
  • Aberdare: The Ark Lodge 4*
  • Lake Naivasha: Enashipai Resort & Spa 4*
  • Masai Mara: Sarova Mara Game Camp 4*

 

E’ necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento della richiesta del visto. All’ingresso nel Paese, viene apposto un timbro sul passaporto, dal quale risulta la durata del soggiorno. Per entrare in Kenya il passaporto deve avere almeno 1 pagina intera bianca, al fine di poter apporre il visto d’ingresso. In caso contrario, i viaggiatori potrebbero non essere accettati nel Paese e fatti rientrare in Italia con il primo volo utile. Il visto è ottenibile prima della partenza presso l’Ambasciata del Kenya a Roma o all’aeroporto di arrivo al costo di USD 50 per persona o equivalente in Euro. Richiesta visto disponibile anche al sito http://evisa.go.ke/evisa.html

Nessun certificato di vaccinazione è richiesto per i turisti provenienti direttamente dall’Europa. Per chi proviene da zone dove la febbre gialla è endemica (es. Tanzania, Uganda, Ruanda, Etiopia, Zambia, Mozambico, etc.) è obbligatorio presentare in ingresso il Certificato di Vaccinazione contro la febbre gialla anche nel caso di solo transito aeroportuale, se questo è superiore alle 12 ore ed in ogni caso se si lascia l’aeroporto di scalo. La vaccinazione contro la Febbre Gialla è obbligatoria anche se dal Kenya si prosegue verso la Tanzania, Mauritius, Seychelles, Sudafrica, Namibia, Botswana, Zimbabwe, Zambia, Uganda, Ruanda etc. Consigliamo la profilassi antimalarica soprattutto per le zone costiere.

 

Cambio: 1 Euro = 1,12 USD

 

Le quote comprendono

  • Trasferimenti dall’aeroporto di Nairobi
  • Sistemazione negli hotel, camp, lodge previsti o similari con il trattamento previsto
  • Tutti i fotosafari menzionati con guida/autista in Italiano
  • Gli ingressi ai parchi
  • Trasporto in Land Cruiser 4×4 durante il safari
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al     bagaglio (sino ad € 1.000), con  possibilità di integrazione

 

Le quote NON comprendono

  • Tasse aeroportuali
  • Tasse locali
  •  Voli intercontinentali da/per l’Italia in classe economica
  • Le bevande, le mance, il facchinaggio, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”.
  • Visto d’ingresso in Kenya
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  •  Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ A: massimale spese mediche fino a 55.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  •  Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ B: massimale spese mediche fino a 155.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ C: massimale spese mediche fino a 265.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  •  Assicurazione integrativa GLOBY ROSSA
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma

Nairobi Nairobi è la capitale e la città più grande del Kenya. Il nome deriva dalla frase Maasai “Enkare Nai-robi”, che si traduce in “luogo dell’acqua fredda”, un riferimento al fiume Nairobi che scorre attraverso la città. La città ha una popolazione di 3.138.369 abitanti, mentre l’area metropolitana ha una popolazione di 6.547.547 abitanti. La […]

Eventi e festività -Festival dell’Arte dell’Africa Orientale A marzo di ogni anno Nairobi ospita il festival dell’Arte dell’Africa Orientale, il più grande del suo genere nella regione, che attrae concorrenti e spettatori provenienti da tutto il mondo. La tre giorni mostra arte, musica, teatro, musica, moda, letteratura, architettura, scultura e artigianato tradizionale. È ospitato dal […]

Passaporto e visto Il passaporto è necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento della richiesta del visto. Occorre altresì essere in possesso di un biglietto aereo di andata e ritorno. All’ingresso nel Paese, viene apposto un timbro sul passaporto, dal quale risulta la durata del soggiorno. Si consiglia al turista di dichiarare […]

Sport Il Kenya è attivo in diversi sport, tra cui il cricket, il rally, il calcio, il rugby e la boxe. Il paese è conosciuto principalmente per la sua posizione dominante in atletica, avendo costantemente prodotto campioni ai giochi olimpici e ai Commonwealth Games, in particolare negli 800 m, 1.500 m, 3.000 m di corsa a ostacoli, […]

mombasa

Letteratura Ngũgĩ wa Thiong’o è uno dei più noti scrittori del Kenya. Il suo romanzo, “Non piangere Bambino”, è un’illustrazione della vita in Kenya durante l’occupazione britannica. La storia descrive gli effetti del Mau Mau sulla vita dei keniani. La sua combinazione di temi – colonialismo, educazione e amore – ha contribuito a renderlo uno […]

Economia Anche se il Kenya è l’economia più grande e più avanzata dell’Africa orientale e centrale e ha una minoranza urbana ricca, ha un indice di sviluppo umano (HDI) di 0.519, classificato 145° su 186 nel mondo. A partire dal 2005, il 17,7% dei keniani vive a meno di 1,25 dollari al giorno. Nel 2017, […]

kenya

Cultura La cultura del Kenya è costituita da molteplici tradizioni. Il Kenya non ha nessuna cultura prominente che lo identifica. Invece è costituito dalle varie culture delle diverse comunità del paese. Le popolazioni notevoli sono le Swahili sulla costa, altre comunità bantu nelle regioni centrali e occidentali e le comunità nilotiche nel nord-ovest. La cultura Maasai è […]

La regione dei Grandi Laghi africani, che fa parte del Kenya, è stata abitata da esseri umani fin dal periodo paleolitico inferiore. Dal primo millennio d.C., l’espansione del Bantu era giunta alla zona dall’Africa occidentale e centro-orientale. Di conseguenza, i confini dello stato moderno comprendono il crocevia delle aree del continente Niger-Congo, Nilo-Saharan e dell’Africa, […]

La storia coloniale del Kenya risale all’insediamento di un protettorato tedesco sui beni costieri del Sultanato di Zanzibar nel 1885, seguito dall’arrivo della compagnia britannica nel 1888. La Germania ha consegnato le sue proprietà costiere alla Gran Bretagna nel 1890. La costruzione della ferrovia Kenya-Uganda che attraversa il paese è stata osteggiata da alcuni gruppi […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Ecco a voi in tutta la sua bellezza, la riserva faunistica del Masai Mara in Kenya!

Tanzania, meta ideale per il safari e l’avventura. Scopritelo qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su