9 giorni / 6 notti

Go DeLuxe – Tanzania & Rwanda: Fly-in & jeep safari

da € 11960 Voli esclusi

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.goafrique.it?p=41173
per informazioni: Go Afrique S.r.l.
via Canale, 16 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Go DeLuxe – Tanzania & Rwanda: Fly-in & jeep safari

Il grande spettacolo del Serengeti con le sue affascinanti migrazioni e l’adrenalinica esperienza dell’incontro con i gorilla nel Parco dei Vulcani in Rwanda, è l’abbinamento perfetto per un viaggio indimenticabile.

Il Serengeti è probabilmente il parco più famoso e conosciuto del continente africano, il suo nome è sinonimo di “safari” da circa 100 anni! E’ sito UNESCO e occupa 14.750 kmq, il territorio è coperto da ampie praterie, savana, alberi di acacia e fiumi. Il parco confina con il Masai Mara National Reserve in Kenya ed insieme costituiscono il grande ecosistema del Mara-Serengeti.

Numerosissima la fauna selvatica che comprende diverse specie, dai Big 5 alle eleganti gazzelle e giraffe.

Il Parco Nazionale dei Vulcani si trova nel Rwanda nordoccidentale e confina con il Parco Nazionale Virunga in Congo e il Parco Nazionale dei Gorilla di Mgahinga in Uganda. La catena Virunga è una delle più belle, forma un ramo della Albertine Rift Valley e i pendii sono coperti da foreste di montagna. Pochi potrebbero sostenere che questo non è uno dei parchi nazionali più emozionanti in Africa. La maggior attrattiva del parco è senza dubbio il faccia a faccia con i gorilla nella nebbia ma c’è una buona ragione per rimanere nella zona una volta terminata questa ricerca: i gorilla condividono il parco con rare scimmie dorate, splendidi e rari esemplari abituati al contatto umano. Un’occasione unica per conoscere la cultura e le tradizioni del Rwanda, una destinazione in grande crescita nel continente africano.

In 4×4 con autista/guida parlante Inglese

Partenze individuali

1° giorno

Italia – Arusha/Kilimanjaro (-/-/-)

Partenza dall’Italia per Kilimanjaro con voli di linea (quota volo non inclusa). Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

Arusha/Kilimanjaro – Serengeti (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di Kilimanjaro e incontro con lo staff locale che provvederà al trasferimento per la partenza con aeromobile leggero alla volta del Serengeti National Park. Nei periodi compresi fra gennaio - maggio e novembre – dicembre la sistemazione nel Serengeti è prevista all’Elewana Serengeti Pioneer Camp nel Central Serengeti mentre fra giugno e ottobre la sistemazione al Serengeti è prevista all’Elewana Serengeti Migration Camp, nel Nord Serengeti.
L’ Elewana Serengeti Pioneer Camp è situato nella parte meridionale del Central Serengeti, la sua posizione permette di osservare l’orizzonte con la savana e le grandi praterie. Le 12 tende sono arredate con gusto, con servizio butler. Trattamento Fully Inclusive: tutti i pasti, snacks, bevande anche alcoliche selezionate, attività e fotosafari organizzati dal camp, in condivisione. A disposizione una piscina.
L’ Elewana Serengeti Migration Camp si trova sulla riva del famoso fiume Grumeti, nel Nord Serengeti, in posizione ideale per osservare la grande migrazione estiva. Dispone di 20 lussuose tende, arredate con gusto con pavimento in legno. Trattamento Fully Inclusive: tutti i pasti, snacks, bevande anche alcoliche selezionate, attività e fotosafari organizzati dal camp, in condivisione. A disposizione una piscina.

3° - 4° giorno

Serengeti (B/L/D)

Trattamento Fully Inclusive: tutti i pasti, snacks, bevande anche alcoliche selezionate, attività e fotosafari organizzati dal camp, in condivisione presso l’ Elewana Serengeti Pioneer Camp o l’ Elewana Serengeti Migration Camp.

5° giorno

Serengeti – Kigali - Volcanoes National Park (B/L/D)

Prima colazione e partenza con aeromobile leggero per l’aeroporto di Kilimanjaro. Partenza per Kigali (quota volo non inclusa). All’arrivo incontro con lo stafff locale e visita della città con pranzo incluso. Trasferimento via terra per il Volcanoes National Park. Sistemazione al Sabyinyo Silverback Lodge con trattamento Fully Inclusive: tutti i pasti, snacks, bevande anche alcoliche selezionate, gorilla e scimmie dorate trekking.
Il Sabyinyo Silverback Lodge è situato ai margini del Volcanoes National Park. La proprietà occupa un’area di 11 ettari ed offre spettacolari viste sui vicini vulcani. I cottages sono circondati dalla rigogliosa vegetazione del lodge e sono finemente arredati, l’atmosfera è calda e lussuosa. La più eccitante esperienza è il gorilla trekking ma anche l’esperienza con le scimmie dorate è notevole. Diverse le attività nella natura: bird-watching, percorsi in mountain-bike, passeggiate culturali nei vicini villaggi, la visita all’Iby'iwacu cultural village e al Dian Fossey Research Camp.

6° - 7° giorno

Volcanoes National Park (B/L/D)

Fully Inclusive al Sabyinyo Silverback Lodge: tutti i pasti, snacks, bevande anche alcoliche selezionate, gorilla e scimmie dorate trekking.

8° giorno

Kigali - Italia (B/-/-)

Prima colazione e trasferimento all’aeroporto di Kigali. Partenza per l’Italia con voli di linea (quota volo non inclusa).

9° giorno

Italia (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di destinazione.

Quote per persona, a partire da:

Partenza Doppia Supplemento singola
Dal 4 Gennaio 2023 al 31 Maggio 2023 € 11.960 € 2.890
Dal 1 Luglio 2023 al 31 Ottobre 2023 € 12.380 € 3.080
Dal 1 Novembre 2023 al 15 Dicembre 2023 € 11.960 € 2.890
Dal 16 Dicembre 2023 al 31 Dicembre 2023 € 12.380 € 3.080

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = cena

 

HOTEL PREVISTI (o similari):

  • Serengeti Central: Elewana Serengeti Pioneer Camp 5*
  • Serengeti Nord: Elewana Serengeti Migration Camp 5*
  • Volcanoes National Park: Sabyinyo Silverback Lodge 5*

 

IMPORTANTE: il Gorilla Trekking non è consentito ai minori di 15 anni; l’esperienza Scimmie Dorate non è consentita ai minori di 12 anni.

Bagaglio consentito di 15 kg per persona in soft bags senza struttura rigida per tutti i collegamenti interni.

 

Cambio: 1 Euro = 1,05 USD


La quota comprende

  • Tutti i trasferimenti da/ per aeroporti e airstrip
  • Sistemazione nei camp/lodge indicati in programma
  • Trattamento Fully Inclusive come da programma
  • Gli ingressi ai parchi
  • Le attività di safari e trekking come da programma
  • Gorilla Trekking ed Esperienza Scimmie Dorate in Rwanda
  • Mezza giornata visita di Kigali con pranzo incluso
  • Voli con aeromobili leggeri Kilimanjaro-Serengeti-Kilimanjaro
  • Assistenza di personale locale parlante inglese
  • Assicurazione AMREF Flying Doctors per emergenze
  • Acqua minerale sui veicoli durante trasferimenti e safari
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • L’assicurazione base come da dettaglio qui riportato: https://www.goworld.it/condizioni-generali-di-viaggio/assicurazioni/

La quota non comprende

  • Tasse aeroportuali
  • Tasse locali
  • Voli intercontinentali e internazionali ed eventuali voli domestici
  • Le bevande, le mance, il facchinaggio, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”.
  • Visto d’ingresso in Tanzania e Rwanda
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma
  • Quota d’iscrizione € 95

Dodoma Nel 1973, Dodoma fu designata come la nuova capitale politica della Tanzania. Nuovi edifici del Parlamento sono stati eretti e sono stati redatti piani per spostare tutti gli uffici del ministero del governo a Dodoma all’inizio degli anni ’80. Tuttavia, a causa di risorse idriche limitate e di altri fattori ambientali, questo si è […]

Eventi e festività -Wanyambo Festival Il Festival Wanyambo è una delle migliori opportunità per scoprire la cultura locale della Tanzania all’inizio di gennaio. L’evento si svolge nella zona nord di Dar es Salaam, conosciuta come Makumbusho, con un sacco di musica tradizionale, danza, costumi e cibo. -Kiliman Adventure Challenge Un triathlon, il Kiliman Adventure Challenge […]

Passaporto e visto PASSAPORTO: necessario, con validità residua di 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per le eventuali modifiche a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. VISTO D’INGRESSO: necessario, da richiedere prima della partenza presso l’Ambasciata […]

Sport La Tanzania ha un sistema altamente sviluppato di educazione sportiva e scuole di tutti i livelli, che sottolineano l’attività fisica nei loro programmi. I Tanzaniani godono del calcio sia come spettatori che giocatori. La Lega Continentale del Paese è molto seguita. Anche il basket è anche popolare. La Tanzania ha organizzato un comitato olimpico […]

Letteratura La letteratura tanzaniana è principalmente orale. Le principali forme letterarie orali comprendono racconti popolari, poesie, indovinelli, proverbi e canzoni. La maggior parte della letteratura orale in Tanzania è stata registrata è in swahili, anche se ciascuna delle lingue del paese ha una sua tradizione orale. La letteratura orale del paese è attualmente in declino […]

Economia L’economia tanzaniana è in gran parte agraria. La preoccupazione del paese in materia di produzione agricola, che è aumentata negli anni ’70 e ’80, è un riflesso dell’impegno del governo in quel momento nello sviluppo socialista e nella pianificazione centrale, come descritto nella dichiarazione Arusha del 1967. La dichiarazione ha anche portato alla nazionalizzazione […]

Cultura La gola di Olduvai, nella Grande Rift Valley, è il sito della scoperta di alcuni dei più antichi resti di origine umana, risalenti a 1,75 milioni di anni fa. L’antica migrazione dei popoli Cushitica, Nilotica e Bantu, che ha spostato la popolazione San, ha portato ad un agglomerato complesso di comunità che esercitano forme […]

La maggior parte della Tanzania continentale si trova al di sopra dei 200 metri di altezza. Vasti tratti di pianure e altopiani contrastano con spettacolari rilievi, in particolare la montagna più alta dell’Africa, Kilimanjaro (5.840 metri), e il secondo lago più profondo del mondo, il Lago Tanganyika (profondo di 1.410 metri). Il Rift System dell’Africa […]

La maggior parte della storia nota di Tanganyika prima del XIX secolo riguarda la zona costiera, anche se l’interno presenta numerosi importanti siti preistorici. Il più significativo di questi è la gola Olduvai, situata nell’angolo nord-occidentale della Tanzania nei pressi del cratere di Ngorongoro. Nel 1959, dopo anni di scavi nella gola con il marito, […]

Località da visitare Kigali Dai tempi del genocidio, la città di Kigali è cambiata radicalmente. Dove una volta c’erano bombardamenti e pattuglie, oggi ci sono mercati affascinanti e bancarelle di frutta. I quartieri diroccati ora trasudano energia, mentre i grattacieli d’acciaio all’orizzonte sono il segno del flusso di investimenti stranieri. Ci sono un paio di […]

Passaporto e visto Passaporto: necessario. Per le eventuali modifiche a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento: “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home […]

Musica La musica tradizionale e la danza sono insegnate in gruppi di danza “amatoriale”, che si trovano in tutto il paese. Il più famoso di questi è il Ballet National Urukerereza, creato nei primi anni ’70 per rappresentare il Rwanda in eventi internazionali. Sono anche famose le troupe di Amasimbi n’amakombe e Irindiro. L’ikinimba è […]

Economia L’economia del Rwanda ha sofferto pesantemente durante il genocidio del 1994. Ciò ha causato una forte riduzione del PIL e ha distrutto la capacità del paese di attirare investimenti privati e esterni. L’economia da allora si è rafforzata, con il PIL pro capite (PPP) stimato a $ 2.090 nel 2017, rispetto a $ 416 nel […]

Cultura La cultura del Rwanda è varia. A differenza di molti altri paesi in Africa, il Rwanda è stato unificato sin dai tempi precoloniali, popolato dai Banyarwanda che condividevano un’unica lingua e un patrimonio culturale. Durante tutto l’anno sono osservate undici festività nazionali, con altre occasionalmente inserite dal governo. La settimana successiva alla Giornata del Genocidio […]

I primi abitanti erano gli antenati dei Twa, cacciatori-raccoglitori aborigeni. Tra il 700 a.C. e il 1500 d.C., gruppi Bantu migrarono in Rwanda, liberando i terreni occupati dalla foresta per l’agricoltura. La foresta era abitata da Twa, che così persero gran parte del loro habitat e si trasferirono sulle pendici delle montagne. La prima forma di organizzazione […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

La capitale del paese, la città più popolosa, è Bamako, situata a diverse miglia a sud di Timbuktu. Le attrazioni principali di Bamako includono il Museo Nazionale del Mali e i suoi infiniti mercati, il più grande e più caotico è La Marché Rose. La Grande Moschea di Djenné è la più grande struttura di […]

Cultura La politica coloniale portoghese non favoriva l’educazione per i comuni cittadini africani dell’Angola. Fino al 1961, quando l’amministrazione coloniale ha approvato un una revisione del programma di istruzione, la maggior parte dell’educazione è stata lasciata alle istituzioni religiose – con la Chiesa cattolica romana concentrata sui coloni portoghesi e su un piccolo numero di […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Afrique S.r.l.
via Canale, 16 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02788160428 R.E.A. AN 215051
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI