https://www.goafrique.it?p=35156
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Fantastico Sudafrica – Partenze Esclusive 17 Agosto e 14 Settembre

Città del Capo, Garden Route e Safari Malaria Free 2021

Viaggio in Sudafrica alla scoperta delle bellezze naturalistiche delle regioni meridionali del Western e Eastern Cape, senza dubbio fra le più belle e frequentate del Sudafrica.

Città del Capo e i suoi bellissimi dintorni: la Penisola del Capo, i pinguini di Boulders Beach, l’iconica Table Mountain, le Winelands e la movida del V&A Waterfront. Si visiterà anche il District Six e la township di Langa, senza dubbio due luoghi importanti per approfondire la conoscenza della cultura e delle tradizioni sudafricane.

Interessante la visita delle Winelands con numerose storiche cantine e la produzione di vini di ottima qualità. Belle e piacevoli cittadine dalla tipica architettura in stile olandese e francese del Capo, che hanno vissuto l’evoluzione storica del Sudafrica. Si prosegue per la Garden Route, ad est di Città del Capo, paesaggi rilassanti, dolci colline, le balene di Hermanus e panorami stupendi. Si sosterà ad  Oudtshoorn, capitale mondiale dell’allevamento di struzzi.

La foresta di Tsitsikamma, incastonata tra mare e montagna tra Knysna e Port Elizabeth, è un vero gioiello della natura. Il parco è fra i più visitati del Sudafrica ed offre una moltitudine di attività all’aria aperta, anche adrenaliniche come il bungee jumping più alto al mondo dal ponte Bloukrans o il canopi tour dalla cima degli alberi. Il parco può essere visitato in vari modi: a piedi, in canoa o kayak e perfino in immersione.

Infine il safari malaria free nella Kariega Private Game Reserve. Un’esperienza unica nella savana, alla ricerca dei famosi “big five” e non solo, in comode jeep 4×4 ed accompagnati da esperti ranger. La riserva è malaria free, quindi particolarmente adatta alle famiglie. Il programma di questo viaggio in Sudafrica è completo e molto interessante sia per gli aspetti culturali che per quelli paesaggistici e si sviluppa nelle regioni meridionali del Sudafrica, proponendo un itinerario un po’  insolito che non mancherà di stupire.

PARTENZE ESCLUSIVE GO AFRIQUE

17-28 AGOSTO 2021

14-25 SETTEMBRE 2021

1° giorno

ROMA – CITTA’ DEL CAPO (-/-/-)

Partenza dall’Italia per Città del Capo con voli di linea Turkish Airlines via Istanbul. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

CITTÀ DEL CAPO (-/-/D)

Arrivo all’aeroporto internazionale di Città del Capo, incontro con l’autista di lingua inglese e trasferimento all’Hotel The Commodore.

L’Hotel The Commodore si affaccia sul Victoria & Alfred Waterfront e offre una vista spettacolare sulla Table Mountain e Robben Island. Questo hotel offre servizi di qualità e un ambiente tranquillo per gli ospiti che possono godersi le bellezze della Città Madre. Il tema nautico dell’hotel si propone sia negli ambienti comuni sia nelle camere tutte elegantemente arredate e anche nel ristorante Clipper che offre una vasta gamma di piatti a base di pesce.

Alle 18.00 incontro con l'assistente per un briefing informativo delle escursioni e delle esperienze dei giorni successivi.
La serata si conclude con una cena a 2 portate presso il ristorante The Clipper, situato in hotel. Pernottamento presso l’Hotel The Commodore in camera standard con prima colazione inclusa.

3° giorno

CITTA’ DEL CAPO, LA CITTA’ MADRE (B/-/D)

Dopo la prima colazione, incontro con la guida di lingua italiana alle ore 08.00 e partenza per la mezza giornata di visita “Walk to Freedom Tour”. Sono incluse le seguenti entrate: District Six Museum e Gugu S’Thebe Arts & Cultural Centre.

Città del Capo si trova ai piedi della Table Mountain, Devil’s Peak e Lion’s Head e offre un ricco patrimonio culturale, un’ampia scelta di attività ed escursioni indimenticabili.
La giornata inizia con uno sguardo al pittoresco "Bo-Kaap", un quartiere storico che è diventato la casa di molti musulmani e di schiavi liberati dopo l'abolizione della schiavitù. Qui si scopre la cultura, lo stile di vita e la personalità del luogo, durante una passeggiata nella zona. Si prosegue per Zonnebloem, in origine District Six, con visita al museo vivente. Istituito nel dicembre 1994, incorpora i ricordi del Distretto Sei e delle espropriazioni forzate. Il museo sostiene il processo di "reinventare" il Distretto Sei per renderlo più moderno e adatto alle nuove generazioni. Partenza dall’area del centro Cittadino alla volta di Cape Flats, dove verrà effettuata una sosta nel Gugu S’Thebe Arts & Cultural Center della Langa Township. Ospitato in un edificio dai colori vivaci, il centro è dedicato al sostegno della popolazione di Langa e al miglioramento della loro situazione socio-economica. Si esplorano le arti e l'artigianato locali in mostra nei vari studi, laboratori di metallo e ceramica. Si intraprende un tour a piedi con una guida locale che offre l'opportunità di conoscere la comunità e lo stile di vita di Langa.
Il tour termina alle ore 13.00 circa. Possibilità di essere lasciati in un luogo a scelta per altre visite facoltative.

Visite facoltative consigliate:
Table Mountain
La salita alla Table Mountain, punto di riferimento iconico della Città, è assolutamente imperdibile. Da qui si possono godere viste panoramiche sulla città madre e sull'isola di Robben in lontananza, al largo del porto di Table Bay. I panorami sono semplicemente spettacolari, anche se soggetti alle condizioni meteorologiche.

Robben Island
Nelson Mandela ha scontato la maggior parte della sua pena di 27 anni in questa prigione, insieme a centinaia di altri detenuti politici. Ora è un sito patrimonio mondiale dell'Unesco. Il museo è un sito di grande importanza storica. A soli 7 km dalla costa di Città del Capo, parte del tour è gestita da ex-detenuti, offrendo una visione diretta di com'era realmente durante la lotta contro l'apartheid.

V&A Waterfront
Uno dei luoghi turistici più famosi del Sudafrica: si consiglia la visita dell'Acquario dei Due Oceani; numerose possibilità di shopping, ristoranti, pub.

Visita di un mercato locale
Città del Capo offre una vasta scelta quando si tratta di mercati artigianali, abbigliamento vintage, oggetti d'antiquariato, prodotti locali a km zero e tutto ciò che si può immaginare. Da non perdere il mercato Neighbourgoods nel distretto di Woodstock ogni domenica mattina o il mercato alimentare della Fiera della Terra nel City Bowl ogni giovedì.
Rientro in albergo libero.
Alle 18.00 incontro con la guida di lingua italiana e trasferimento al Gold Restaurant. All'arrivo gli ospiti partecipano ad una sessione di musica con tamburi africani. Al termine è disponibile un menù di degustazione di 14 pietanze ispirato agli ingredienti di tutto il continente africano.
Ci saranno danze e canti dal vivo al suono ritmico di tamburi dei djembe africani.
Rientro in hotel alle 21.30 circa. Pernottamento.

4° giorno

CITTA’ DEL CAPO, LA PENISOLA DEL CAPO (B/L/D)

Dopo la prima colazione, incontro con la guida di lingua italiana alle ore 07.30 per l’escursione dell’intera giornata alla Penisola del Capo con pranzo incluso. Sono incluse le seguenti entrate: crociera a Seal Island, Riserva Naturale di Cape Point, funicolare a Cape Point, Boulders Beach e Giardini Botanici di Kirstenbosch.
Il tour inizia lungo la costa atlantica attraverso Sea Point, Clifton e Camps Bay, proseguendo per Hout Bay, un pittoresco villaggio di pescatori con magnifica vista sulle montagne e sulla spiaggia. E’ prevista una gita in barca per Seal Island (condizioni meteorologiche e marine permettendo) proseguendo poi attraverso Chapman's Peak,, uno dei percorsi costieri più spettacolari del mondo, verso la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza e Cape Point che è considerato idealmente il punto d'incontro dell'Atlantico e dell'Oceano Indiano. Si sale sulla funicolare di Cape Point fino al faro da dove si può godere la vista di un panorama spettacolare. Dopo aver esplorato il Capo di Buona Speranza, si parte per la storica Simon's Town, un villaggio dall'affascinante architettura vittoriana, con sosta a Boulders Beach, che ospita una colonia del vulnerabile pinguino africano. Passerelle di legno consentono ai visitatori di ammirare i pinguini nel loro habitat naturale. Una sosta per il pranzo viene effettuata nelle vicinanze (bevande non incluse). Termina la giornata con una visita ai famosi giardini botanici di Kirstenbosch, rinomati in tutto il mondo per la bellezza e la diversità della flora del Capo e per la magnificenza della sua cornice naturale.
Il tour termina con il rientro in hotel alle 17.30 circa.
Alle 19.00 incontro con la guida di lingua italiana per una tipica cena con intrattenimento in stile Cape Malay presso il ristorante dell'Hotel Portswood, situato accanto all’Hotel Commodore.
La cucina Cape Malay fu portata in Sudafrica alla fine del 1600 quando il primo gruppo di prigionieri dello stato malese sbarcò da Giava e dalle vicine isole indonesiane. I piatti speziati e aromatici preparati dal popolo malese furono rapidamente assimilati in molte cucine del Capo. Oggi, termini malesi-portoghesi come "bobotie", "sosatie" e "bredie" sono considerati l'iconico vocabolario di cucina sudafricana.
Rientro in hotel, pernottamento.

5° giorno

CITTA DEL CAPO – HERMANUS – CITTA’ DEL CAPO (B/L/D)

Dopo la prima colazione partenza per l’escursione dell’intera giornata a Cape Riviera con guida di lingua italiana e pranzo incluso. Sono incluse le seguenti entrate: Old Harbour Museum, degustazione di vini e giardino botanico Harold Porter.
Percorrendo la costa a est di Città del Capo, si arriva a Hermanus dove sarà possibile avvistare le balene di passaggio da giugno a ottobre. Visita dell’Old Harbour Museum e del giardino botanico Harold Porter, nel cuore della regione di Cape Fynbos all'interno della Riserva della biosfera di Kogelberg.
Rientro in hotel alle 17.30 circa.
Alle 19.00 incontro con la guida italiana per una passeggiata a piedi verso il Victoria & Alfred Waterfront dove è prevista la cena presso la City Grill Steakhouse.
Rientro in hotel, pernottamento.

6° giorno

CITTA’ DEL CAPO – OUDTSHOORN (B/L/D)

Prima colazione in hotel ed alle 10.00 incontro con la guida parlante italiano e partenza per la Garden Route.
Si viaggerà lungo la Route 62, famosa per essere la più lunga rotta del vino al mondo. Si attraverseranno le cittadine di Worcester, Robertson, Montague e Calitzdorp prima di arrivare a Oudtshoorn. Pranzo lungo il percorso. Sistemazione alla Mooiplaas Guesthouse.
La città di Oudtshoorn è situata ai piedi delle montagne Swartberg e Outeniqua, nel cuore del Klein Karoo. Oudtshoorn è la capitale mondiale degli struzzi. E’ un’area semi desertica che presenta un ambiente naturale unico al mondo.
Mooiplaas è un’elegante guesthouse, a gestione famigliare, situata in una fattoria per allevamento di struzzi nel cuore del Klein Karoo. Qui si può godere degli ampi spazi aperti della fattoria e si possono vedere i numerosi struzzi, oltre ai meravigliosi panorami sulla stupenda catena montuosa dello Swartberg.
Arrivati alla Mooiplaas Guesthouse, si verrà accolti con una rinfrescante bevanda di benvenuto e si parteciperà ad un’escursione di circa un’ora per osservare gli struzzi che popolano la fattoria.
Cena e pernottamento.

7° giorno

OUDTSHOORN – KNYSNA – PLETTENBERG BAY (B/L/D)

Dopo la prima colazione, partenza per le Cango Caves, distanti 10 minuti dal Lodge. Visita delle grotte con guida parlante italiano.
Le Cango Caves sono le più grandi grotte presenti in suolo africano e una delle sette meraviglie dell’Africa meridionale. Le grotte sono un punto focale di storia e archeologia del Klein Karoo.
Il tour proseguirà poi verso Knysna. Visita al Knysna Elephant Park
Il Knysna Elphant Park (fondato del 1994) è stato il primo parco in Sudafrica ad ospitare e, di conseguenza, prendersi cura, degli elefanti africani orfani. Qui è possibile interagire, nutrire e addirittura camminare con un branco di elefanti.
Pranzo in ristorante.
Si prosegue per Plettenberg Bay. Sistemazione al Lairds Lodge, cena e pernottamento.
Situato tra le città costiere di Knysna e Plettenberg Bay in una tenuta di 24 acri, il Laird’s Lodge è un’incantevole casa in stile Olandese del Capo che garantisce la tipica ospitalità sudafricana.
Si potrà gustare una cena a quattro portate servita nella tradizionale sala da pranzo. Il sommelier sarà a vostra disposizione per consigliarvi i vini presenti nella ricca lista.

8° giorno

PLETTENBERG BAY – TSITSIKAMMA FOREST - PORT ELIZABETH (B/-/D)

Dopo la prima colazione partenza per il Parco Nazionale Tsitsikamma.
Tsitsikamma è una parola Khoi che significa “luogo di acqua abbondante o spumeggiante”. La regione, che si trova su un’altopiano di 200 metri, si estende dal fiume Bloukrans a ovest, al fiume Tsisitsikamma ad est, ed è delimitata a nord dalle imponenti montagne Tsitsikamma e a sud dall’Oceano Indiano. La
foresta racchiude una riserva marina, gole profonde e vegetazione locale come il Big Tree, il Podocarpus Falcatus. Il Mouth Trail attraversa un ponte sul fiume Storms. L'Otter Trail conduce alla Nature’s Valley con molte varietà di uccelli tra cui il Cape Batis. Il parco ospita anche piccoli mammiferi tra cui i maiali della foresta.
Tempo a disposizione per varie attività facoltative – le attività acquatiche nel Parco Nazionale Tsitsikamma includono escursioni sul fiume Storm e permettono di esplorare la vita della foresta lungo la riva o nelle varie piscine naturali racchiuse dalle rocce. Vengono fornite maschere per snorkeling. E’ anche possibile praticare il bungee jumping più alto al mondo dal ponte Bloukrans o il canopi tour dalla cima degli alberi.
Nel pomeriggio partenza per Port Elizabeth. Sistemazione al Radisson Blu Hotel. Cena e pernottamento.

9° giorno

PORT ELIZABETH – KARIEGA PRIVATE GAME RESERVE (B/L/D)

Dopo la prima colazione, partenza per la riserva faunistica malaria free di Kariega dove si arriverà in tempo per il pranzo ed il primo fotosafari pomeridiano. Il trasferimento a Kariega dura circa 90 minuti. Sistemazione al Kariega Main Lodge in chalet, pensione completa incluse le attività di fotosafari.
La riserva privata di Kariega si trova sulla parte alta della bellissima valle del fiume Kariega, che si estende per oltre 10000 ettari. Il paesaggio della riserva presenta impressionanti panorami di foreste, praterie di savana ricche di fauna selvatica e comprende due fiumi: il Kariega e il Bushmans. Si possono avvistare i Big Five e una grande varietà di animali tra cui giraffe, eland, zebre, gnu e svariate specie di uccelli.
Il Kariega Main Lodge offre un ambiente rilassato per ammirare la natura selvaggia africana, tipica dell’Eastern Cape, malaria free. Tutti gli chalet sono dotati di aria condizionata, camera da letto con bagno privato e ampi terrazzi privati. Il lodge è integrato con la vegetazione circostante in modo da creare un ambiente naturale. Disponibili diversi trattamenti al Wellness Centre (non inclusi).

10° giorno

KARIEGA PRIVATE GAME RESERVE (B/L/D)

Pensione completa al lodge, giornata dedicata alle attività di safari organizzate dal lodge.

11° giorno

KARIEGA PRIVATE GAME RESERVE - PORT ELIZABETH - ROMA ( B/-/-)

Dopo la prima colazione trasferimento all’aerporto di Port Elizabeth. Partenza per Johanesburg con volo domestico e proseguimento per Roma Fiumicino con voli Turkish Airines via Istanbul. Pasti e pernottamento a bordo.

12° giorno

ROMA (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di destinazione.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
17 Agosto 2021€ 2.790€ 650
14 Settembre 2021€ 2.790€ 650

Note

PARTENZE ESCLUSIVE GO AFRIQUE: 17 agosto e 14 settembre  2021:

 

Operativo Voli:

17 agosto 2021                    TK1864                 Roma FCO              Istanbul                 1945      2330

18 agosto 2021                    TK044                   Istanbul                 Città del Capo       0155      1120

27 agosto 2021                    BA6242                 Port Elizabeth       Johannesburg       1325      1500

27 agosto 2021                    TK039                   Johannesburg       Istanbul                 1810      0450 +1

28 agosto 2021                    TK1861                 Istanbul                 Roma FCO              0820      1000

 

 

14 settembre 2021             TK1864                 Roma FCO              Istanbul                 1945      2330

15 settembre 2021             TK044                   Istanbul                 Città del Capo       0155      1120

24 settembre 2021             BA6242                 Port Elizabeth       Johannesburg       1325      1500

24 settembre 2021             TK039                   Johannesburg       Istanbul                 1810      0450 +1

25 settembre 2021             TK1861                 Istanbul                 Roma FCO              0820      1000

 

HOTEL PREVISTI o similari:

  • Città del Capo: Hotel The Commodore 4*
  • Oudtshoorn: Mooiplaas Guesthouse 4*
  • Plettenberg Bay: Lairds Lodge 4* sup
  • Port Elizabeth: Hotel Radisson Blu 4*
  • Kariega Private Game Reserve: Kariega Main Lodge 4* sup

 

Secondo le normative internazionali, Il passaporto deve avere almeno due pagine interamente libere ad uso delle autorità di immigrazione in entrata nel paese e non meno di sei mesi di validità prima della data di scadenza. I funzionari di immigrazione Sudafricani sono molto attenti all’applicazione di questa regola e non permetteranno l’ingresso nel paese qualora i passaporti non siano conformi agli standard richiesti.

 

Nota: Su richiesta possibilità di partenza da altro aeroporto italiano servito da Turkish Airlines.

 

Cambio applicato: 1 Euro = 19,00 Rand Sudafricani (ZAR)


La quota comprende

  • I voli internazionali e le tratte domestiche
  • Assistenza all’aeroporto di Città del Capo in arrivo
  • Sistemazione negli hotel indicati o similari
  • I pasti come da programma
  • Tour e visite come da programma con guida parlante italiano
  • Le attività incluse durante il soggiorno a Kariega Private Game Reserve
  • Ingressi ai parchi, concessioni, aree protette e siti di interesse culturale
  • Tutte le tasse locali
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione

La quota non comprende

  • I pasti e le bevande non previste in programma
  • Facchinaggio bagagli negli aeroporti e hotel
  • Le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Tasse aeroportuali soggette a variazione  € 465
  • Escursioni e visite non menzionate
  • Spese di carattere personale
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ A: massimale spese mediche fino a 55.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ B: massimale spese mediche fino a 155.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ C: massimale spese mediche fino a 265.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa GLOBY ROSSA
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma
  • Quota d’iscrizione € 95

Cape Town È una città costiera del Sudafrica. È la seconda città più popolosa del Sudafrica dopo Johannesburg. È anche la città capitale e capoluogo della provincia del Capo Occidentale. Come sede del Parlamento del Sudafrica, è anche la capitale legislativa del Paese. Fa parte del comune metropolitano di Città del Capo. La città è […]

Eventi e festività Capodanno – 1 gennaio Venerdì Santo – marzo o aprile Pasqua Lunedì dell’Angelo Giornata dei diritti umani – 21 marzo Giornata della famiglia – 17 aprile Giorno della costituzione o della libertà – 27 aprile Festa dei lavoratori – 1 maggio Giornata della gioventù – 16 giugno Festa delle donne – 9 […]

pretoria

Passaporto e visto Il passaporto elettronico deve avere una validità residua di almeno 30 giorni successiva alla data di uscita prevista dal Paese, con almeno 2 pagine bianche nella sezione Visti. Non è ammesso il passaporto rinnovato a mano. La conseguenza del mancato ingresso nel Paese comporta l’arresto alla frontiera ed il rimpatrio, ad opera […]

Fiabe, miti e leggende  La cultura tradizionale del Lesotho consiste perlopiù di consuetudini, riti e superstizioni. Gli importanti momenti della nascita, della pubertà, del matrimonio e della morte sono accompagnati da cerimonie. Anche il bestiame gioca un ruolo fondamentale sia come animali sacrificali, sia come simbolo di benessere. Gran parte del folklore è in realtà […]

Sport Lo sport nazionale del Sudafrica è il rugby. Il Sudafrica ha vinto due volte il mondiale di rugby: nel 1995 in casa e nel 2007 in Francia. Altri sport in cui il Sudafrica eccelle sono il rugby a 7, l’hockey su prato, il cricket e il polo. Anche nella Formula 1 ha vinto nel […]

Tour del Sudafrica

Letteratura Molti ottimi scrittori hanno contribuito a svelare parte del paese, a cominciare da Olive Schreiner, la cui “Storia di una fattoria africana”, pubblicata nel 1883 con uno pseudonimo maschile, riscosse un immediato successo e le diede fama duratura come una delle più promettenti scrittrici del Sudafrica. La scrittrice era interessata alla figura di donna […]

Economia L’economia sudafricana ha caratteristiche che la accomunano tanto ai paesi più sviluppati quanto al terzo mondo, con una grande disparità per quel che riguarda guadagni, stili di vita, istruzione e opportunità di lavoro. Da una parte c’è una moderna economia industrializzata e urbana, dall’altra un’economia agricola di sussistenza non molto diversa dal XIX secolo. […]

Cultura Il nuovo Sudafrica continua a risentire delle politiche educative dell’epoca dell’apartheid. Un’intera generazione ha ricevuto un’istruzione scarsa, o nulla, a causa del colore della pelle. Nella fascia di età dai 20 anni in su, quasi un sudafricano su cinque è analfabeta. Al momento, nonostante la situazione sia notevolmente migliorata, c’è una disperata carenza di […]

Il Sudafrica è una grande nazione che si estende per quasi 2000 km dal Limpopo River a nord fino a Cape Agulhas a sud, e per quasi 15000 km da Port Nolloth a ovest fino a Durban a est. Dal punto di vista geografico il paese si può dividere in tre parti principali: il vasto […]

Gli attuali confini nazionali dell’Africa meridionale sono stati in gran parte creati nel XIX e XX secolo. Gli odierni stati devono la loro configurazione alle conflittuali ambizioni imperialistiche delle grandi potenze europee, e non tanto a una intrinseca logica geografica, culturale o storica. Da un punto di vista storico risulta perciò più interessante esaminare Sudafrica, […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Ecosistemi diversi e culture antiche ancora presenti: tutto questo caratterizza l’arcipelago delle Bijagos. Scoprilo insieme a noi!

Ecco a voi Maputo, la capitale del Mozambico.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su