https://www.goafrique.it?p=28831
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Fantastica Namibia 2

Sudafrica e Namibia

Camping, Hotel, Lodge, Guesthouse

Il tour si effettua a bordo di truck-bus da 24 posti. Sono veicoli confortevoli, dotati di frigo, spine per ricariche, bagagliaio capiente, cassetta di sicurezza, attrezzatura da cucina e il first aid kit per emergenze. La sistemazione è in tende comode a due posti, sufficientemente alte, che devono essere montate e smontate dal partecipante. Sono provviste di materassino mentre è necessario portare cuscino, sacco a pelo e asciugamani. I campeggi utilizzati sono in genere provvisti di toilette e docce in comune mentre l’acqua calda è più  difficile da trovare. Alcuni campeggi non hanno strutture e servizi. I pasti sono preparati al truck-bus dallo staff. I bambini/ragazzi da 8 a 16 anni vengono accettati su richiesta; gli over 60 sono accettati su richiesta. La nazionalità dei partecipanti è molto varia, il personale e la guida sono di lingua Inglese. Per alcune partenze sono previsti traduttori in Tedesco e Italiano.

Il tour è un classico viaggio-avventura che permetterà di scoprire gli straordinari aspetti della natura africana più da vicino, assistiti da uno staff molto esperto che conosce a fondo i luoghi. Per i pasti, è possibile richiedere diete specifiche (vegetariana o vegana) da specificare al momento della prenotazione. Per la prima colazione sono previsti tè, caffè, pane, cereali, yogurt, frutta e quando possibile uova e bacon. Il pranzo è soprattutto pic-nic, con insalate di vario tipo (anche insalata di riso o di pasta, o di tonno), sandwich e comunque pasti diversificati ogni giorno. La cena sarà ricca di carboidrati, proteine e vegetali, quindi il classico braai (BBQ di carne), anche pasta, pesce o pollo. Tutti i pasti sono preparati dallo staff al truck-bus, che è provvisto di cucina attrezzata.

Min 4 – Max 24 partecipanti

Guida parlante Inlgese

Una partenza con traduttore in Italiano

1° giorno

Italia – Città del Capo (-/-/-)

Partenza dall’Italia per Città del Capo con voli di linea (costo del trasporto aereo non incluso nella quota base). Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

Città del Capo (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di Città del Capo. Dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontro con lo staff locale e trasferimento in hotel. Resto della giornata a disposizione per relax. Pernottamento.

3° giorno

Città del Capo – Regione del Cederberg (B/L/D)

La regione del Cederberg non solo vanta viste di montagne spettacolari e coltivazioni di arance, ma è anche casa del Rooibos. Da questi arbusti, indigeni delle pendici montuose del Cederberg, si estraggono infusi che hanno guadagnato fama internazionale come un'alternativa salutare e rinfrescante al tradizionale tè. Sistemazione in camping a Citrusdal.
Punti di Interesse Inclusi: Cena tradizionale

4° giorno

Namaqualand – Orange River (B/L/D)

Il Namaqualand ci offre una prima esperienza dei paesaggi del deserto che ci accompagneranno nei giorni a venire. Continuiamo il nostro viaggio verso nord e dopo una breve sosta per rifornimenti a Springbok, procederemo verso il nostro accampamento sulle rive del fiume Orange. Nel periodo compreso fra luglio e settembre, è possibile vedere fiori selvatici che hanno reso famosa questa regione. Indipendentemente dal periodo dell'anno, gli strani paesaggi del deserto offrono uno sfondo unico e memorabile di questa giornata. Sistemazione in camping a Vioolsdrift.

5° giorno

Orange River – Fish River Canyon (B/L/D)

Nonostante l'Orange River prenda il nome dalla famiglia reale olandese, negli ultimi tempi è stato chiamato con il suo nome originale Gariep, che significa semplicemente "fiume" nella lingua indigena KhoeKhoe. Iniziando il suo viaggio nelle montagne del Lesotho, il fiume Orange è il più lungo del Sudafrica e offre un contrasto unico con i paesaggi desertici lungo le sue rive. Il modo migliore per vivere il fiume è entrare in acqua e il mattino si avrà l'opportunità di partecipare ad una gita in canoa opzionale sul fiume. Verso mezzogiorno (dopo pranzo) lasceremo il fiume Orange per dirigerci verso l'entroterra per la nostra sosta. Ad Ais Ais avrete l’opportunità di un tuffo nelle piscine di sorgenti di acque calde termali. Sistemazione in camping a Fish River Canyon.
Punti di Interesse Inclusi: Le terme di Ais-Ais

6° giorno

Fish River Canyon - Keetmanshoop (B/L/D)

Dopo la prima colazione ci dirigeremo verso il canyon di Fish River. Arriveremo in tempo per i primi raggi di sole mattutino che filtrano attraverso il canyon. Dopo una passeggiata lungo il bordo del canyon, andremo verso ovest per raggiungere Keetmanshoop. Nel pomeriggio visita della Foresta degli Alberi Faretra (Quiver Tree Forest) e del Giants Playground – chiamato così per il modo in cui i massicci di dolerite sono stati posizionati l'uno sull'altro - creando formazioni rocciose e una serie di labirinti. Sistemazione in hotel.
Punti di Interesse Inclusi: Passeggiata al Fish River Canyon / Visita della Foresta degli Alberi Faretra e il Giants Playground.

7° giorno

Keetmanshoop - Namib-Naukluft National Park (B/L/D)

Ogni viaggio overland prevede alcuni lunghi giorni di viaggio e oggi è uno di quelli, ci avventureremo più in profondità nel deserto del Namib. La nostra destinazione sono le dune che coprono i tratti occidentali del deserto. Le lunghe strade polverose e i terreni agricoli scarsamente popolati ci offrono una panoramica della vastità della Namibia rurale. Dalle praterie dell'est alle dune rosse dell'ovest, i paesaggi che cambiano lentamente rappresentano i molti volti di questo paese desertico. Stasera si pernotterà nei pressi delle dune e ci addormenteremo al canto unico del “Barking Gecko” (letteralmente il geco che abbaia). Sistemazione in camping nel Namib-Naukluft National Park.

8° giorno

Le Dune di Sossusvlei (B/L/D)

Guardare l'alba sulle dune rosse è un’esperienza straordinaria di ogni viaggio in Namibia e questa mattina ci alziamo prima dell’alba per catturare questo magnifico momento. Una rapida salita su Dune 45 ci offre il punto di osservazione ideale per ammirare i colori mutevoli dell'alba nel deserto. Si scende poi da questa famosa duna per una ricca colazione prima del trasferimento in 4x4 per le visite di Sossusvlei e Deadvlei. Sistemazione al lodge o al campo tendato fisso.
Punti di Interesse Inclusi: Canyon Sesriem / Camminata all’alba sulla Duna 45, 4x4 shuttle Sossusvlei / Deadvlei

9° giorno

Namib-Naukluft National Park – Swakopmund (B/L/D)

L’ultimo giorno nel deserto si conclude con un'escursione guidata da un esperto locale. Lasciato il Deserto Namib alle spalle e dopo una sosta per marcare la traversata del Tropico del Capricorno, proseguiamo verso la costa atlantica. Ci dirigiamo verso la città costiera di Swakopmund, dove ci attendono momenti di avventura e una dose di civiltà. Facciamo una breve sosta nella laguna di Walvis Bay, dove si possono ammirare i fenicotteri che si nutrono nelle secche. Arrivando a Swakopmund avremo l'opportunità di prenotare alcune delle tante attività dsponibili. Sistemazione in guesthouse.
Attività Incluse: Tropico del Capricorno, Laguna di Walvis Bay, Vistita nel deserto con guida esperta locale

10° giorno

Swakopmund (B/L/D)

Mentre per molti saranno le avventure adrenaliniche che attireranno la loro attenzione, ai più “tranquilli” Swakopmund offre anche dell’altro. E’ possibile esplorare la città a proprio piacimento. Ci sono una serie di attrazioni per tutti i gusti. Da non perdere la selezione di famosi caffè e panetterie che offrono una deliziosa gamma di prelibatezze di ispirazione tedesca. Swakopmund offre tutte le comodità di una piccola città ed è il trampolino di lancio perfetto per il viaggio attraverso i confini settentrionali. La guida darà indicazioni per tutte le attività facoltative che si possono acquistare in loco. Sistemazione in guesthouse.
Attività Opzionali: Escursione in Barca con avvistamento dei Delfini, Sky Diving, Sandboarding Quad Biking.

11° giorno

Spitzkoppe a Brandberg (B/L/D)

Partenza nelle prime ore del mattino per dirigerci verso le imponenti formazioni granitiche di Spitzkoppe che si ergono a 700 metri sopra le pianure desertiche sottostanti. La presenza di arte rupestre testimonia la loro importanza per la popolazione San che visse qui molti anni fa. Si effettuerà una passeggiata con una guida locale e avremo l'opportunità di vedere alcuni esempi dell'arte rupestre dei San prima di partire per la nostra prossima sosta per la serata. Sistemazione al lodge.
Punti di Interesse Inclusi: Visita dello Spitzkoppe con guida locale

12° giorno

Brandberg - Kamanjab (B/L/D)

Il Brandberg (letteralmente Monte Bruciato) è considerato il più alto della Namibia e ospita la famosa White Lady, la Dama Bianca, una delle oltre 45.000 pitture rupestri della zona. Questa mattina faremo un'escursione di un'ora per visitare il dipinto che si dice abbia circa 2000 anni. (Si prega di notare che l'escursione attraversa terreni accidentati lungo la gola del fiume Tsisab normalmente asciutto). Dopo la nostra esplorazione, si continua per l'area di Kamanjab. Sistemazione al lodge.
Punti di Interesse Inclusi: Camminata e Visita della La Dama Bianca di Brandberg

13° giorno

Kamanjab - Etosha National Park (B/L/D)

Sveglia presto questa mattina per raggiungere il Parco Nazionale di Etosha. L’Etosha è la sede di alcune delle esperienze safari più interessanti in Africa. Questo pomeriggio raggiungeremo il parco e inizieremo con la nostra prima uscita safari mentre ci dirigiamo verso il camping.
Punti di Interesse Inclusi : Nel pomeriggio safari fotografico a bordo del truck-bus.

14° giorno

Etosha National Park (B/L/D)

Il nostro secondo giorno a Etosha ci concede un'intera giornata per continuare la nostra esplorazione del parco. Nessun giorno in safari è sempre lo stesso e la suspense prima di un avvistamento è la motivazione che tiene alta l’attenzione. Esploriamo i bordi dell’Etosha Pan alla ricerca della ricca fauna selvatica del parco. Sistemazione in camping.
Punti di Interesse Inclusi: Intera giornata fotosafari a bordo del truck-bus.

15° giorno

Etosha National Park - Windhoek (B/L/-)

Sveglia presto al mattino per raggiungere Windhoek, la capitale della Namibia. All'arrivo a Windhoek, faremo una breve passeggiata nel centro della città e avremo l'opportunità di vedere alcuni dei suoi monumenti più noti. Sistemazione al lodge.
Punti di Interesse Inclusi: Passeggita per Windhoek con guida

16° giorno

Windhoek – Italia (B/-/-)

Prima colazione. In tempo utile trasferimento all’aeroporto e partenza per l’Italia (costo del trasporto aereo non incluso nella quota base). Pasti e pernottamento a bordo.

17° giorno

Italia (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di destinazione.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 12 Gennaio 2020 al 17 Dicembre 2020€ 1.550€ 90

Note

Partenze garantite 2020

  • 12 e 26 gennaio
  • 09 e 23 febbraio
  • 08 e 22 marzo
  • 05 e 19 aprile
  • 03, 17, 31 maggio
  • 14 e 28 giugno
  • 12 e 23 luglio
  • 02 e 13 agosto
  • 16 agosto (con traduttore in Italiano)
  • 23 agosto
  • 03, 13, 24 settembre
  • 04, 15, 25 ottobre
  • 05 e 19 novembre
  • 06, 17 dicembre

 

Sistemazioni previste  (o similari)

  • Città del Capo: 40onBurg Hotel
  • Citrusdal: Marcuskraal Campsite
  • Vioolsdrift:Fiddlers Creek Campsite
  • Fish River Canyon: Hobas Campsite
  • Keetmanshoop: Seeheim Hotel
  • Namib Naukluft National Park: Sesriem Campsite
  • Swakopmund: Amanpuri Travellers Lodge
  • Brandberg: Brandberg Rest Camp
  • Kamanjab: Toko Lodge
  • Etosha National Park: Okaukuejo Campsite
  • Windhoek: Heja Game Lodge

 

  • Attività Opzionale: da acquistare localmente durante il tour
  • Pacchetto Attività: da acquistare al momento della prenotazione, quote su richiesta

 

Nota: L’itinerario può subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche e stradali locali.


La quota comprende

  • Sistemazione in camping, hotel, lodge, guesthouse (14 notti)
  • Servizio di guida professionale parlante inglese, autista e staff
  • Le attività incluse come da programma
  • Le entrate ai parchi nazionali
  • Tutti i pasti durante il tour
  • Trasferimento aeroporto/hotel/aeroporto a Città del Capo e Windhoek (servizi shuttle in condivisione)
  • Kit da Viaggio
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio

La quota non comprende

  • I voli internazionali ed eventuali domestici
  • I pasti e le bevande non previste in programma (a Città del Capo e Windhoek)
  • Le escursioni facoltative indicate in programma come Attività Opzionale e Pacchetto Attività
  • Tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Facchinaggio bagagli negli aeroporti
  • Le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Tasse aeroportuali soggette a variazione
  • Eventuali visti turistici
  • Quota d’iscrizione € 95
windhoek

Sossusvlei Sossusvlei, una grande pozza d’acqua effimera, è immersa tra dune di sabbia rossa alte fino a 325 metri sopra il livello della valle. Raramente contiene acqua, ma, quando il fiume Tsauchab aumenta di volume e potenza si spinge oltre le pianure, fino al mare di sabbia, si trasforma completamente. Il fango secco normalmente dà […]

Passaporto e visto Il passaporto è necessario, con validità residua di almeno 6 mesi a partire dalla data del rientro. Per le eventuali modifiche si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. Il visto d’ingresso non è necessario per turismo fino […]

Sport Gli sport principali in Namibia sono il calcio, il rugby, il cricket, il golf e la pesca. Netball, boxe e atletica sono anche popolari. Lo stadio di casa per tutte le squadre nazionali è l’Independence Stadium di Windhoek, mentre il Sam Nujoma Stadium a Katutura è utilizzato occasionalmente. Gastronomia La cucina namibiana è stata […]

Fiabe, miti e leggende Molti popoli africani considerano la terra come divinità femminile, una dea madre che regola tutte le persone ed è la madre di tutte le creature. La terra vive e genera nuove generazioni di esseri. Farà crescere l’erba quando il cielo dà la sua pioggia e, se non c’è pioggia, si ritrae […]

namibia

Letteratura La tradizione di Owambo è considerata una delle prime forme di letteratura in Namibia. Mentre gli europei si avventurarono nell’area come esploratori e missionari, hanno scritto ciò che hanno visto. Tuttavia, hanno scritto dal loro punto di vista, non necessariamente del popolo o della loro storia o dello stile di vita. La tradizione orale era […]

Economia L’economia della Namibia è strettamente legata a quella del Sudafrica a causa della loro storia condivisa. I maggiori settori economici sono l’estrazione mineraria (10,4% del prodotto interno lordo nel 2009), l’agricoltura (5,0%), la produzione (13,5%) e il turismo. La Namibia ha un settore bancario altamente sviluppato con infrastrutture moderne, come l’online banking. La Banca della […]

Cultura La Namibia ha un’istruzione primaria e secondaria gratuite. Le classi 1-7 sono di livello primario, 8-12 sono secondarie. Nel 1998 c’erano 400.325 studenti della Namibia nella scuola primaria e 115.237 studenti nelle scuole secondarie. Il rapporto tra studenti e insegnanti nel 1999 è stato stimato a 32: 1, con circa l’8% del PIL speso […]

Tour della Namibia

Il paesaggio Namibiano consiste generalmente in cinque aree geografiche: l’altopiano centrale, il deserto del Namib, la Grande Scarpata, il Bushveld e il deserto del Kalahari. L’altopiano centrale corre da nord a sud, confinato dalla costa a nord-ovest, il deserto del Namib e le sue pianure costiere a sud-ovest, il fiume Orange a sud e il […]

Il nome del paese deriva dal deserto del Namib, considerato il deserto più antico del mondo. Prima dell’indipendenza nel 1990, l’area fu conosciuta innanzitutto come l’Africa sud-occidentale tedesca (Deutsch-Südwestafrika), poi come l’Africa sud-occidentale, riflettendo l’occupazione coloniale dei tedeschi e dei sud africani (tecnicamente per conto della corona britannica). Le terre asciutte della Namibia sono state […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Una recente inchiesta ha affermato che è il Botswana il paese africano meglio governato. Ecco il perché!

Se volete ammirare la variegata fauna africana in tutta la sua bellezza, allora vi consigliamo di recarvi in Botswana e fare una visita al parco nazionale del Chobe!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su