Viaggio Sudafrica Capodanno

10 giorni / 7 notti

Viaggio in Sudafrica – Partenza speciale di Capodanno

da € 2760 Voli esclusi

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.goafrique.it?p=40364
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Viaggio in Sudafrica | Partenza di Capodanno

Uno viaggio speciale in Sudafrica in un momento altrettanto speciale: il Capodanno. Inizia il nuovo anno in un Paese colmo di meraviglie, il tour perfetto per chi si approccia per la prima volta verso questa meta straordinaria.

L’itinerario inizia a Città del Capo. Oltre ad immergerti nel patrimonio culturale della città, salirai sulla cabinovia per godere dell’incredibile colpo d’occhio offerto dalla Table Mountain (il simbolo di Città del Capo).

Successivamente raggiungerai l’affascinante Penisola del Capo, un luogo unico al mondo per quanto riguarda bellezze naturali e panorami.

Da non perdere:

  • Chapman’s Peak, uno dei percorsi costieri più belli al mondo.
  • I giardini botanici di Kirstenbosch.
  • Le spiagge, tra le più belle del Continente africano.
  • La riserva naturale del Capo di Buona Speranza
  • Cape Point, il celebre punto d’incontra tra Oceano Indiano e Oceano Pacifico.

Scopri la tradizione vinicola della regione con un tour nel cuore delle Cape Winelands. Attraversa catene montuose, vigneti e fattorie olandesi, un luogo dalla bellezza autentica, intriso di cultura e di storia sudafricana.

Si proseguirà con un incredibile safari nel Kruger National Park. Nella Manyeleti Private Game Reserve potrai osservare i Big Five e ammirare la natura più incontaminata possibile.

Per concludere il viaggio in bellezza scoprirai le tappe imperdibili della bellissima Panorama Route. Lasciati incantare da panorami suggestivi, fra cui le celebri cime dei Three Rondavels e quelli del Blyde River Canyon.

Go Afrique ti porta in Sudafrica per un fantastico viaggio di Capodanno. Tra natura, cultura e safari vivrai un’esperienza indimenticabile.

 

Partenza garantita

Min 6 – max 14 partecipanti

1° giorno

26 dicembre Italia – Città del Capo (-/-/-)

Partenza dall’Italia per Città del Capo con voli di linea. Pasti e pernottamento a bordo (costo del trasporto aereo non incluso nella quota base).

2° giorno

27 dicembre Città del Capo (-/-/D)

All'arrivo all'aeroporto internazionale di Città del Capo, una volta terminate le formalità doganali e ritiro dei bagagli, incontro con autista di lingua inglese per il trasferimento al Commodore. (circa 30-40 minuti).
Il Commodore Hotel si affaccia sul Victoria & Alfred Waterfront e offre viste spettacolari sulla Table Mountain e su Robben Island. L’hotel offre servizi di qualità e una vita elegante in un ambiente tranquillo per far vivere agli ospiti tutto ciò che c'è nella "Città Madre". Il tema nautico dell'hotel si riflette nelle camere elegantemente arredate, incluso il ristorante Clipper che offre una vasta gamma di piatti a base di pesce.
Pomeriggio a disposizione.
Alle ore 18:00 incontro con la guida parlante italiano in hotel per il benvenuto, consegna documentazione e informazioni del viaggio.
La serata si conclude con un Cape Malay Feast di tre portate presso il ristorante The Clipper, situato all'interno dell'hotel. Tutte le bevande escluse.
La festa di Cape Malay riguarda la celebrazione della recente pubblicazione di un piccolo libro di cucina ricco di ricette autentiche per i pasti tradizionali di Cape Malay. La cucina di Cape Malay fu portata in Sud Africa alla fine del 1600, quando il primo gruppo di prigionieri malesi sbarcò da Giava e dalle vicine isole indonesiane. I piatti speziati e aromatici preparati dai malesi furono rapidamente assimilati in molte cucine del Capo. Oggi, termini malesi-portoghesi come "bobotie", "sosatie" e "bredie" sono considerati unvocabolario iconico della cucina sudafricana.
Pernottamento.

3° giorno

28 dicembre Città del Capo (B/-/D)

Prima colazione in hotel e alle 08:30, partenza con la guida di lingua italiana per un tour di mezza giornata di Città del Capo, ingresso per Slave Lodge incluso.
Il tour inizia con la visita di Table Mountain condizioni atmosferiche permettendo. Il biglietto della cabinovia non è incluso e sarà da pagare localmente in quanto questa risalita dipende sensibilmente dalle condizioni metereologiche.
Ci si può godere le viste panoramiche sulla Città Madre e sulla costa atlantica con Robben Island in lontananza che giace assonnata nel porto di Table Bay. Visita a "Bokaap" (il quartiere di Cape Malay) dove un vivace assemblaggio di architettura del XIX e XVII secolo culmina per formare un quartiere multiculturale. La visita del Museo Bo Kaap mette in mostra la cultura e il patrimonio islamico locale. Inizialmente una casa che rappresentava lo stile di vita di una famiglia musulmana del diciannovesimo secolo, l'edificio è diventato un museo di storia sociale che racconta la storia della comunità locale durante il colonialismo e l'apartheid.
L'escursione prosegue con una passeggiata attraverso i Company Gardens. Dagli scoiattoli a una varietà di piante, è un luogo felice per immergersi nelle "vibrazioni di Città del Capo" . All'estremità del giardino si raggiunge un monumento che è stato creato per commemorare la vita e l'opera di Desmond Tutu, affettuosamente chiamato dai sudafricani "The Arch" e un tributo ai valori della Costituzione sudafricana. Arch for Arch è stato installato accanto alla storica Cattedrale di San Giorgio, nota anche come "Cattedrale del popolo", per il suo ruolo nella resistenza contro l'apartheid. Slave Lodge esplora la storia di questi immigranti e come hanno contribuito alla ricchezza e alla diversità della storia sudafricana. Il tour termina con una sosta al Truth Café, una caffetteria artigianale "ispirata allo steampunk" che serve tutti i caffè tostati a mano in un tamburo di ghisa vintage (consumazioni non incluse).
Ritorno in hotel intorno alle 13:30.
Alle 18:00 trasferimento con la navetta del Ristorante Gold per la cena.
Sessione interattiva di Djembe Drumming alle 18:30 seguita da un banchetto di 14 piatti africani e intrattenimento alle 19:00 (1 drink all'arrivo incluso: spumante con foglia d'oro o cocktail fresco africano).
Ritorno in hotel intorno alle 21.30.
Il Gold Restaurant è una vibrante esperienza panafricana che offre un menù Cape Malay e africano, insieme a spettacoli dal vivo e sessioni di tamburi. Da un vecchio magazzino è stato trasformato in una moderna sede di eventi, Gold offre ai visitatori un’esperienza africana sofisticata e un pluripremiato menu di degustazione di 14 piatti ispirato agli ingredienti e alle pietanze di tutto il continente africano.
Pernottamento.

4° giorno

29 dicembre Città del Capo (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Alle 08:30 incontro con una guida di lingua italiana per la visita della Penisola del Capo – Intera giornata, (pranzo e ingressi inclusi per Seal Island Cruise, Boulders Beach Penguins, Cape Point Nature Reserve, Flying Dutchman e Kirstenbosch National Botanical Gardens). Bevande escluse.
Il tour inizia lungo la costa atlantica attraverso Sea Point, Clifton e Camps Bay, proseguendo per Hout Bay, un pittoresco villaggio e porto di pescherecci con magnifica vista sulle montagne e sulla spiaggia. Una volta arrivati al porto è prevista una gita in barca per vedere Seal Island – l’isola delle foche (condizioni meteorologiche e marine permettendo) proseguendo poi attraverso Chapman’s Peak, che è uno dei percorsi costieri più mozzafiato del mondo, verso la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza e Cape Point che è considerato idealmente il punto d’incontro dell’Atlantico e dell’Oceano Indiano. Si sale sulla funicolare di Cape Point fino al faro da dove godere la vista da questo punto panoramico. Dopo aver esplorato il Capo di Buona Speranza, si parte per la storica Simon’s Town, un villaggio dall’affascinante architettura vittoriana, una base navale e la bellissima Boulders Beach, che ospita una crescente colonia del vulnerabile pinguino africano. Passerelle di legno consentono ai visitatori di ammirare i pinguini nel loro habitat naturale. Una sosta per il pranzo viene effettuata nelle vicinanze (bevande non incluse). La giornata termina con una visita ai famosi giardini botanici nazionali di Kirstenbosch, rinomati in tutto il mondo per la bellezza e la diversità della flora del Capo e per la magnificenza della sua cornice contro i pendii orientali della Table Mountain.
Rientro in hotel intorno alle 18:00. Pernottamento.

5° giorno

30 dicembre Città del Capo (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Alle 08:30 incontro con una guida di lingua italiana per un tour dei vigneti del Capo – giornata intera (pranzo e 3 degustazioni di vini inclusi).
L’escursione si snoda nel cuore delle Cape Winelands, attraverso superbe catene montuose, vigneti e fattorie olandesi del Capo. La regione vanta una grande bellezza, cultura ed è immersa nella storia sudafricana. Si visita Stellenbosch con passeggiata lungo i viali fiancheggiati dai canali, all'ombra di querce giganti ed edifici storici splendidamente conservati. Proseguimento attraverso l'Helshoogte Pass fino alla città di Franschhoek, storicamente risalente al 17° secolo, quando arrivarono gli ugonotti francesi. Presentata come la capitale gastronomica del Sud Africa, questa affascinante città, in una valle pittoresca, conserva uno stile ugonotto francese. Pranzo e degustazione vini. Proseguimento per Paarl, uno dei primi distretti agricoli del Capo. Il paese è adagiato ai piedi del grappolo di notevoli cupole granitiche da cui prende il nome.
Rientro in hotel intorno alle 18:00. Pernottamento.

6° giorno

31 dicembre Città del Capo – Johannesburg – Hazyview (B/-/D)

Prima colazione in hotel e trasferimento con autista parlante inglese per l’aeroporto di Citta del Capo. Partenza per Johannesburg (volo non incluso). All’arrivo a Johannesburg incontro con la guida parlante italiano e autista parlante inglese
per il trasferimento verso Mpumalanga, Lions Rock Rapids Tented Camp, Hazyview. (circa 5 ore).
Partenza per la regione di Mpumalanga, nota per le sue meraviglie naturalistiche, dai grandi parchi alle formazioni geologiche. Il percorso, dall'altopiano di Johannesburg (circa 1800 m) scende a circa 530 m, ed è affascinante vedere il cambiamento del paesaggio e della vegetazione tra le due province.
Lions Rock Rapids Tented Camp si trova sulle rive dell'iconico fiume Sabie.
Ritrovo presso l'area principale per il cenone di Capodanno (bevande escluse). Pernottamento.

7° giorno

01 gennaio Hazyview - Manyeleti Private Game Reserve (B/L/D)

Prima colazione e verso le 10:00 proseguimento per il Greater Kruger per iniziare l’esperienza emozionante dei safari. Autista parlante inglese e guida parlante italiano. - trasferimento su strada per l'Honeyguide Mantobeni Camp - Manyeleti Private Game Reserve (circa 2,5 ore).
Arrivo all'Honeyguide Mantobeni Camp in tempo per il pranzo, servito alle 14:00, seguito dal safari pomeridiano di 3 ore, con partenza alle 15:30 (durante la sosta al tramonto verrà offerto uno spuntino leggero con succo di frutta/bibita analcolica o bevanda alcolica).
Rientro al campo verso le 18:30 per la cena.
Questa spettacolare struttura, molto indicata a chi cerca una full-immersion nella natura e desidera sentirsi coccolato nel lusso, è composta da 15 tende, ubicate attorno al Main Lodge, ove si trovano ristorante, reception, aree comuni e piscina.
Ciascuna delle tende offre il massimo dello spazio e del comfort: si tratta di tende luxury, in cui l'arredamento e la posizione panoramica sono al massimo livello. Vi è inoltre un bel patio privato da dove godere del passaggio degli animali. Il camp è dotato di Wi-Fi, il segnale giunge via radio ed è quindi soggetto a condizioni meteo; non vi sono recinzioni intorno al camp, non è adatto a bambini piccoli per quanto siano accettati (al di sotto dei 6 anni sarà richiesto un supplemento per i game drives con veicolo privato obbligatorio). Chi soggiorna presso questo prestigioso camp disporrà di servizio di pensione completa e potrà partecipare al completo programma di safari fotografici che le guide di Mantobeni offrono, con due uscite giornaliere, una al mattino presto ed una nel tardo pomeriggio, tutti effettuati a bordo di veicoli 4x4 aperti.

8° giorno

02 gennaio Manyeleti Private Game Reserve (B/L/D)

Giornata dedicata ad emozionanti safari Big 5 in veicoli scoperti sotto la guida di esperti ranger.
Sveglia alle 06:00 e partenza alle 06:30 dal campo (durante la sosta mattutina verrà offerto uno spuntino leggero con caffè / tè). Rientro al campo verso le 09:30 per la prima colazione. Resto della mattinata libero. Il pranzo è servito alle 14:00.
Alle 15:30 partenza per il safari pomeridiano di 3 ore. Rientro al campo verso le 18:30 per la cena. Pernottamento

9° giorno

03 gennaio Manyeleti Private Game Reserve – Panorama Route - Italia (B/-/-)

Dopo l’ultimo foto-safari di primo mattino ela prima colazione al lodge partenza (verso le 10:00) con la guida di
lingua italiana per il trasferimento via terra all'aeroporto internazionale OR Tambo, Johannesburg. (circa 8 ore)
Lungo il percorso, sosta sulla Panorama Route per la visita dei Three Rondavels – Blyde River Canyon.
I tre Rondavels (a volte indicati come le tre sorelle) si riferiscono a una meraviglia geologica logora che si trova nella riserva naturale del Canyon del fiume Blyde. La riserva naturale si trova nella scarpata di Drakenserg in Sud Africa. Le tre rondavel sono un gruppo di tre cime montuose rotonde e quasi appuntite coperte di erba.
Le vette assomigliano ai tradizionali rondavels (strutture a forma di capanna) che sono stati costruiti utilizzando materiali locali come fango, erba e alberi.
L’arrivo a Oliver Tambo è previsto per circa le 18:00.
In base all’orario di partenza del volo di rientro in Italia, è possibile prenotare un pernottamento in hotel nei pressi dell’aeroporto di Johannesburg, con supplemento.
Partenza per l’Italia (costo del trasporto aereo non incluso nella quota base).

10° giorno

04 gennaio Italia (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di destinazione.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 26 Dicembre 2022 al 4 Gennaio 2023€ 2.760€ 690

Note

  • Supplemento pernottamento a Johannesburg il 03 gennaio in doppia: € 110
  • Supplemento singola: € 70

 

HOTEL PREVISTI (o similari)

  • Città del Capo: Hotel Commodore 4*
  • Hazyview: Lions Rock Rapids Tented Camp 4* sup
  • Manyeleti Private Game Reserve: Honeyguide Mantobeni Camp 4* sup
  • Johannesburg: Premier Hotel RO Tambbo 4*

 

Secondo le normative internazionali, il passaporto deve avere almeno due pagine interamente libere ad uso delle autorità di immigrazione in entrata nel paese e non meno di sei mesi di validità prima della data di scadenza. I funzionari di immigrazione Sudafricani sono molto attenti all’applicazione di questa regola e non permetteranno l’ingresso nel paese qualora i passaporti non siano conformi agli standard richiesti.

 

  • I bambini sono accettati solo se di età superiore ai 6 anni compiuti. Quote su richiesta.
  • Non disponibili camere triple occupate da tre adulti.

 

Cambio applicato: 1 Euro = 17,00 Rand Sudafricani (ZAR)


La quota comprende

  • Tour come da programma in veicolo privato
  • Servizi, costi, vitto e alloggio dove applicabile, di un’autista/guida o autista più guida, di lingua italiana e abilitata in Sudafrica, su porzioni di tour e trasferimenti, (quando prevista)
  • Sistemazione in camere di tipologia standard negli alberghi, lodge e campi indicati o similari, se non diversamente indicato in programma
  • Pasti come indicato in programma
  • Biglietti d’ingresso come indicato in programma
  • Servizio di facchinaggio per un solo bagaglio di dimensione standard (20kg) per persona in hotel
  • Tasse turistiche ove applicabili.
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione

La quota non comprende

  • I voli internazionali e domestici in classe economica
  • I pasti e le bevande non previste in programma
  • Early check-in e Late check-out in hotel
  • Facchinaggio bagagli negli aeroporti
  • Le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Tasse aeroportuali soggette a variazione
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ A: massimale spese mediche fino a 55.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ B: massimale spese mediche fino a 155.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ C: massimale spese mediche fino a 265.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa GLOBY ROSSA
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma
  • Quota d’iscrizione € 95

Cape Town È una città costiera del Sudafrica. È la seconda città più popolosa del Sudafrica dopo Johannesburg. È anche la città capitale e capoluogo della provincia del Capo Occidentale. Come sede del Parlamento del Sudafrica, è anche la capitale legislativa del Paese. Fa parte del comune metropolitano di Città del Capo. La città è […]

Eventi e festività Capodanno – 1 gennaio Venerdì Santo – marzo o aprile Pasqua Lunedì dell’Angelo Giornata dei diritti umani – 21 marzo Giornata della famiglia – 17 aprile Giorno della costituzione o della libertà – 27 aprile Festa dei lavoratori – 1 maggio Giornata della gioventù – 16 giugno Festa delle donne – 9 […]

pretoria

Passaporto e visto Il passaporto elettronico deve avere una validità residua di almeno 30 giorni successiva alla data di uscita prevista dal Paese, con almeno 2 pagine bianche nella sezione Visti. Non è ammesso il passaporto rinnovato a mano. La conseguenza del mancato ingresso nel Paese comporta l’arresto alla frontiera ed il rimpatrio, ad opera […]

Fiabe, miti e leggende  La cultura tradizionale del Lesotho consiste perlopiù di consuetudini, riti e superstizioni. Gli importanti momenti della nascita, della pubertà, del matrimonio e della morte sono accompagnati da cerimonie. Anche il bestiame gioca un ruolo fondamentale sia come animali sacrificali, sia come simbolo di benessere. Gran parte del folklore è in realtà […]

Sport Lo sport nazionale del Sudafrica è il rugby. Il Sudafrica ha vinto due volte il mondiale di rugby: nel 1995 in casa e nel 2007 in Francia. Altri sport in cui il Sudafrica eccelle sono il rugby a 7, l’hockey su prato, il cricket e il polo. Anche nella Formula 1 ha vinto nel […]

Tour del Sudafrica

Letteratura Molti ottimi scrittori hanno contribuito a svelare parte del paese, a cominciare da Olive Schreiner, la cui “Storia di una fattoria africana”, pubblicata nel 1883 con uno pseudonimo maschile, riscosse un immediato successo e le diede fama duratura come una delle più promettenti scrittrici del Sudafrica. La scrittrice era interessata alla figura di donna […]

Economia L’economia sudafricana ha caratteristiche che la accomunano tanto ai paesi più sviluppati quanto al terzo mondo, con una grande disparità per quel che riguarda guadagni, stili di vita, istruzione e opportunità di lavoro. Da una parte c’è una moderna economia industrializzata e urbana, dall’altra un’economia agricola di sussistenza non molto diversa dal XIX secolo. […]

Cultura Il nuovo Sudafrica continua a risentire delle politiche educative dell’epoca dell’apartheid. Un’intera generazione ha ricevuto un’istruzione scarsa, o nulla, a causa del colore della pelle. Nella fascia di età dai 20 anni in su, quasi un sudafricano su cinque è analfabeta. Al momento, nonostante la situazione sia notevolmente migliorata, c’è una disperata carenza di […]

Il Sudafrica è una grande nazione che si estende per quasi 2000 km dal Limpopo River a nord fino a Cape Agulhas a sud, e per quasi 15000 km da Port Nolloth a ovest fino a Durban a est. Dal punto di vista geografico il paese si può dividere in tre parti principali: il vasto […]

Gli attuali confini nazionali dell’Africa meridionale sono stati in gran parte creati nel XIX e XX secolo. Gli odierni stati devono la loro configurazione alle conflittuali ambizioni imperialistiche delle grandi potenze europee, e non tanto a una intrinseca logica geografica, culturale o storica. Da un punto di vista storico risulta perciò più interessante esaminare Sudafrica, […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Ecosistemi diversi e culture antiche ancora presenti: tutto questo caratterizza l’arcipelago delle Bijagos. Scoprilo insieme a noi!

Ecco a voi Maputo, la capitale del Mozambico.

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI