Strutture sanitarie e medicina nelle Comore

Il fallimento della sanità pubblica ha portato all’apertura di piccolo cliniche private nelle città.

I comoriani non separano la malattia da altre misfortune.

I medici tradizionali offrono rimedi a base di erbe, amuleti protettivi con sopra testi coranici, calcoli astrologici o propiziazione degli spiriti possessori.

Le persone usano questi rimedi in base alla natura del loro bisogno (salute, amore, lavorativo, relazioni sociali) e in base alla ricchezza.

Le strutture sanitarie sono quindi inadeguate rispetto agli standard occidentali e mancano di servizi specialistici.Al di fuori della capitale Moroni (Grande Comore) l’assistenza medica di base non è garantita. Gli ospedali chiedono una garanzia finanziaria prima di iniziare una cura.

Per casi urgenti sono operativi i voli Moroni – Isola Réunion e Moroni – Mauricius, località di destinazione dotate di strutture ospedaliere di standard occidentale.

Se si necessita di particolari farmaci, occorre prevederne una scorta sufficiente.

Va ricordato tuttavia che in molti Paesi vigono prescrizioni particolari per portare con sé medicinali contenenti sostanze stupefacenti (ad esempio il metadone) e sostanze per la cura di malattie psichiche.

Si consiglia di informarsi eventualmente prima del viaggio direttamente presso la rappresentanza estera competente (ambasciata o consolato).

Malattie

Poco diffuso l’AIDS. Endemiche le affezioni dermatologiche e parassitarie.

Casi di COVID-19 sono stati registrati anche nelle Isole Comore. Alla data del 1° ottobre 2021 la situazione epidemiologica del virus è in netta regressione.

Permangono le seguenti misure restrittive:

– obbligo di indossare una maschera e rispetto rigoroso della distanza fisica in tutti i luoghi pubblici, compresi veicoli, taxi, negozi e stabilimenti pubblici e privati;
– uso di mascherine obbligatorio in tutta l’isola.

 

Articoli che potrebbero piacerti

L’Etiopia è uno dei paesi più antichi del mondo, la sua estensione territoriale è variata nel corso del tempo. In passato rimase concentrata intorno ad Aksum, capitale imperiale situata nella parte settentrionale dello Stato moderno, a circa 160 km dalla costa del Mar Rosso. Il territorio attuale è stato consolidato nel corso dei secoli XIX […]

Passaporto e visto Passaporto: necessario. Oltre al passaporto occorre essere in possesso di un biglietto di andata e ritorno, condizione indispensabile per l’ingresso nel Paese. All’ingresso nel Paese viene apposto un timbro sul passaporto sul quale è indicata la durata del soggiorno, che non può eccedere mai i trenta giorni. In caso di proroga del […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI