Storia dello Zimbabwe

STORIA                                                                                                                                                                                                   Le strutture più imponenti dello Zimbabwe, furono costruite nel XV secolo, ma la gente già viveva sul sito dal 400 d.C. circa. La popolazione era in gran parte costituita dagli Shona fino al diciannovesimo secolo quando la tribù Nguni si stabilì in quello che oggi è Matabeleland (nel 1839-1840); nel 1890 il territorio è stato sottoposto al controllo della British South Africa Company sotto la carta del governo britannico.

Nel 1961 venne formulata una costituzione che favoriva i bianchi al potere. Nel 1965, il governo dichiarò unilateralmente l’indipendenza, ma il Regno Unito non la riconobbe; chiesero quindi dei diritti di voto più completi per la maggioranza della popolazione dell’africana nera. Le sanzioni delle Nazioni Unite e la lotta contro la guerriglia hanno portato finalmente alle elezioni libere e all’indipendenza nel 1980.

Articoli che potrebbero piacerti

Saliamo in funivia alla volta della Table mountain, l’icona naturale più famosa di Città del Capo!

Omo, il fiume culla di etnie e tradizioni. Scopriamolo qui!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su