Storia dell’Algeria

Gli scavi in Algeria hanno indicato che l’Homo Erectus vi risiedeva tra 500.000 e 700.000 anni fa. I commercianti fenici si stabilirono sulla costa mediterranea nel primo millennio a.C..

Come antica Numidia, l’Algeria divenne una colonia romana, parte di quella che si chiamava Mauretania Caesariensis, alla fine delle guerre puniche (145 a.C.). Conquistata dai Vandali circa nel 440 d.C., è caduta da un elevato stato di civiltà alla barbarie virtuale, da cui si è ripresa in parte dopo un’invasione degli arabi circa nel 650. Cristiani durante il periodo romano, i berberi indigeni furono convertiti all’Islam.

Caduta sotto il controllo dell’Impero Ottomano fino al 1536, Algeri è stata per tre secoli come sede dei pirati Barbari. Per liberare la regione dai pirati, i francesi occuparono l’Algeria nel 1830 e la fecero parte della Francia nel 1848.

I movimenti di indipendenza algerina portarono alle rivolte del 1954-1955, che si sono sviluppate in una guerra su vasta scala. Nel 1962, il presidente francese Charles de Gaulle ha iniziato i negoziati di pace e, il 5 luglio 1962, l’Algeria fu proclamata indipendente. Nell’ottobre 1963, Ahmed Ben Bella è stato eletto presidente e il paese è diventato socialista. Cominciò a nazionalizzare le aziende estere e suscitò l’opposizione. È stato rovesciato in un colpo di stato militare il 19 giugno 1965, organizzato dal Colonnello Houari Boumédienne, che ha sospeso la costituzione e ha cercato di ripristinare la stabilità economica. Dopo la morte di Boumédienne è salito al potere il colonnello Chadli Bendjedid, nel 1978. Nel 1980 l’arabo è diventato l’unico linguaggio ufficiale del paese.

L’Algeria è entrata in una grande recessione dopo che i prezzi del petrolio mondiale hanno subito un crollo negli anni ’80.

Articoli che potrebbero piacerti

Ci sono svariate attività da poter svolgere a Mayotte, tra queste troviamo: -Assistere alla deposizione delle uova di tartaruga sulla spiaggia di Moya. -Visitare il cratere di Dziani. -Esplorare la foresta di mangrovie in canoa per osservarne meglio le specie che la popolano. -Fare amicizia con i maki, una varietà di lemuri. -Esplorare la laguna […]

safari zambia

Eventi e festività Un punto culminante di ogni viaggio in Zambia è una visita a una delle tante feste tradizionali organizzate in tutto il paese. Pianificazione avanti può essere difficile però, in quanto gli orari sono variabili e non tutti sono tenuti annualmente. Inoltre, se riesci a partecipare, portatevi alla tolleranza per il caldo, la […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI