Storia del Camerun

Il territorio del presente Camerun è stato abitato durante il periodo neolitico. I marinai portoghesi hanno raggiunto la costa nel 1472. Nel corso dei secoli seguenti, gli interessi europei regolarizzarono il commercio con i popoli costieri e i missionari cristiani si spingevano verso l’interno. All’inizio del XIX secolo, Modibo Adama guidò i soldati Fulani in una jihad nel nord contro i popoli non musulmani e parzialmente musulmani e fondò gli Emirati Adamawa. I popoli che sono fuggiti dai Fulani hanno causato una grande ridistribuzione della popolazione.

L’Impero tedesco ha rivendicato il territorio come colonia nel 1884 e ha iniziato una spinta costante all’interno. Con la sconfitta della Germania nella prima guerra mondiale, il Camerun divenne territorio della Lega delle nazioni e fu diviso in Camerun francese e Camerun britannico nel 1919. I francesi integrarono con cura l’economia del Camerun con quella della Francia e migliorarono le infrastrutture con investimenti di capitale, lavoratori qualificati e lavoro forzato continuato.

I britannici hanno gestito il loro territorio dalla vicina Nigeria. I nativi si sono lamentati che questo li ha resi una “colonia di una colonia”, trascurata. I mandati della Lega delle Nazioni sono stati convertiti in Associazioni delle Nazioni Unite nel 1946 e la questione dell’indipendenza è diventata una questione urgente nel Camerun francese. La Francia ha bandito il 13 luglio 1955 il partito politico più radicale, l’Unione delle popolazioni du Cameroun (UPC). Questo ha indotto una lunga guerriglia. Nel Camerun britannico, la domanda era se riunirsi con il Camerun francese o unirsi alla Nigeria.

Il 1 ° gennaio 1960, il Camerun francese si è guadagnato l’indipendenza dalla Francia sotto il presidente Ahmadou Ahidjo e il 1 ° ottobre 1961 il vecchio Camerun settentrionale britannico divenne parte della Nigeria, mentre l’ex Camerun meridionale britannico si unì con il suo vicino per formare la Repubblica federale del Camerun.

Articoli che potrebbero piacerti
dakar

Il Senegal si trova nella parte occidentale dell’Africa. È bagnato ad ovest dall’oceano Atlantico e confina con la Mauritania a nord, il Mali a est, la Guinea a sud-est e la Guinea-Bissau a sud-ovest. Il Gambia interrompe il paese, sviluppandosi per 300km dall’oceano lungo il fiume omonimo. Il territorio del Senegal è in gran parte […]

marocco

Marocco è stata la casa dei berberi sin dal secondo millennio B.C. Nel 46 dC, il Marocco fu annesso da Roma come parte della provincia di Mauritania finché i Vandali non superarono questa parte dell’impero in declino nel V secolo. Gli arabi hanno invaso circa 685, portando l’Islam. I Berbers si unirono ad invadere la […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI