Passaporti, sicurezza, situazione sanitaria e numeri utili in Algeria

Passaporto e visto

Il passaporto è necessario. Per maggiori informazioni rivolgersi alla rappresentanza diplomatica o consolare del Paese presente in Italia o al proprio agente di viaggio. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio agente di viaggio.

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero di minori” sulla home page di questo sito.

Visto d’ingresso: necessario (sono esclusi coloro che sono in possesso di passaporto diplomatico o di servizio). Le Autorità algerine non rilasciano visti in frontiera, che sono strettamente vietati nel caso di viaggi turistici verso il Sud algerino. A bordo dell’aereo o della nave è richiesta la compilazione di un modulo recante i dati anagrafici e i recapiti della persona, che viene poi ritirato dalla polizia di frontiera.

Formalità valutarie e doganali: all’arrivo è obbligatorio dichiarare la valuta che s’importa e al momento di lasciare il Paese occorre esibire una dichiarazione accompagnata da relativa documentazione delle spese sostenute (fattura alberghiera, ecc.). Le carte di credito sono accettate in un numero molto limitato di grandi alberghi internazionali e di ristoranti. Scarse le possibilità di ottenere denaro contante da sportelli automatici o con “Traveller’s cheques”. Prima di partire è quindi opportuno accertarsi di avere con sé la quantità adeguata di denaro contante.

Sicurezza

Anche se le sue spese militari annuali sono ben al di sopra della media mondiale, l’Algeria mantiene una forza militare relativamente piccola. Più della metà della sua forza militare è costituita da assistenti che servono per sei mesi (con un anno supplementare di servizio civico). La maggior parte dei reparti serve nell’esercito. L’Algeria ha solo una piccola forza aerea e una marina. Il primo ha relativamente pochi aeromobili ad alte prestazioni, e la marina è costituita in gran parte da artigianali di pattuglia costiera. Le forze paramilitari e le forze di polizia superano il margine sostanziale di militari attivi, e anni di disordini civili hanno costretto il governo a fare affidamento su tali forze – divise tra diversi ministeri e direzioni – sia per la sicurezza interna che, spesso, per fronteggiare il dissenso interno.

Situazione sanitaria

A causa della popolazione relativamente giovane del paese e delle necessità mediche urgenti, il sistema sanitario è orientato verso la medicina preventiva piuttosto che al trattamento. Invece di costruire ospedali costosi, l’Algeria valorizza cliniche e centri sanitari più piccoli e mantiene un programma completo di vaccinazione. La cura medica, compresi i farmaci, è fornita dallo Stato senza alcun costo, anche se i redditi medi e superiori pagano una parte delle loro tasse mediche su una scala proporzionale.

C’è una tendenza crescente verso l’assistenza sanitaria privata. Nel tentativo di estendere l’assistenza sanitaria a tutti, il governo richiede a tutti i medici, dentisti e farmacisti di recente qualifica di lavorare nella sanità pubblica per almeno cinque anni. La maggior parte del personale e delle strutture mediche, tuttavia, rimane concentrata nel nord, specialmente nelle grandi città.

Le aree di montagna remote e gran parte del Sahara sono quasi prive di strutture moderne. La tubercolosi, l’epatite, il morbillo, la febbre tifoide, il colera e la dissenteria sono i principali problemi di salute, spesso causati da strutture sanitarie inadeguate e da mancanza di acqua potabile.

 

Indirizzi e numeri utili

Ambasciata d’Italia ad ALGERI
18, Rue Mohammed Oudir Amellal, 16030 El Biar – Algeri
Tel.: 00213 21 922550 oppure 00213 21 922330; Cellulare reperibilità Sede: 00213 661 556410; E-mail: [email protected]

Emergenze:  14 (CHU : Vigili del fuoco –  Protezione Civile e Servizio ospedaliero d’urgenza)
Polizia: 17 (da fisso) – 1548 (da cellulare)
Ambulanze: 3016 (SAMU solo da fisso)
Soccorso stradale: privato/ chiamare polizia 17
Gendarmeria Nazionale: 1055 (da fisso) e 1023 (da cellulare).

Articoli che potrebbero piacerti

Cultura Oltre a riferirsi alla lingua dei gruppi dominanti del Botswana, Setswana è l’aggettivo utilizzato per descrivere le ricche tradizioni culturali del Botswana, sia che si tratti dei gruppi etnici che di tutti i cittadini. In Botswana le tribù hanno diversi modi per salutarsi, ma per una comunicazione più facile usano una stretta di mano in […]

Harare Harare è la capitale dello Zimbabwe. Ai margini dei giardini paesaggistici di Harare Gardens, la National Gallery of Zimbabwe vanta una vasta collezione di arte contemporanea africana e pezzi tradizionali come cestini, tessuti, gioielli e strumenti musicali. L’insolita formazione di granito Epworth Balancing Rocks si trova a sud-est della città. Fauna selvatica come le […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI