Letteratura, musica e film in Ciad

Letteratura

Come in altri paesi saheliani, la letteratura in Ciad ha visto una siccità economica, politica e spirituale che ha colpito i suoi più noti scrittori. Gli autori sono stati costretti a scrivere dall’esilio o da espatriati e hanno generato una letteratura dominata da temi di oppressione politica e storici. Dal 1962, 20 autori ciadiani hanno scritto circa 60 opere di finzione. Tra i più noti scrittori internazionali ci sono Joseph Brahim Seid, Baba Moustapha, Antoine Bangui e Koulsy Lamko. Nel 2003 il solo critico letterario del Ciad, Ahmat Taboye, ha pubblicato la sua Anthologie de la littérature tchadienne, approfondendo la conoscenza della letteratura del Ciad a livello internazionale e tra i giovani e per compensare la mancanza di case editrici e di promozione.

 

Musica

La musica del Ciad comprende una serie di strumenti inusuali. Il kakaki, un corno di stagno; e il hu hu, uno strumento a corda con una zucca come cassa armonica. Altri strumenti e le loro combinazioni sono legati a specifici gruppi etnici: i Sara preferiscono fischietti, balafon, arpe e kodjo; i Kanembu combinano i suoni delle percussioni con quelli dei flauti.

Il gruppo musicale Chari Jazz nasce nel 1964 e apre la scena musicale moderna del Ciad. Più tardi, altri gruppi hanno tentato di mescolare la modernità e la tradizione. Gruppi popolari come Tibesti sono rimasti ancorati alla tradizione, mantenendo lo stile musicale africano. In Ciad non si è particolarmente diffusa la musica moderna, tuttavia, dal 1995, si è sviluppato un maggiore interesse grazie alla distribuzione di CD e cassette audio. La pirateria e la mancanza di tutela giuridica per i diritti degli artisti restano dei grandi problemi per l’ulteriore sviluppo dell’industria musicale ciadiana.

 

Film

Lo sviluppo di un’industria cinematografica ciadiana è stato ostacolato dalle devastazioni della guerra civile e dalla mancanza di cinema (ce n’è solo uno in tutto il paese). Il primo lungometraggio ciadiano, il docudrama Bye Bye Africa, è stato realizzato nel 1999 da Mahamat Saleh Haroun. Il suo ultimo film, Abouna, è stato accolto in modo critico e il suo Daratt ha vinto il premio speciale della giuria al 63° Festival Internazionale del Cinema di Venezia. Il film d’azione del 2010 A Screaming Man ha vinto il Premio della Giuria al Festival di Cannes 2010, rendendo Haroun il primo regista del Ciad ad entrare e vincere un premio a Cannes. Issa Serge Coelo ha diretto due altri film, Daresalam e DP75: Tartina City.

Articoli che potrebbero piacerti
senegal

Eventi e festività 1 gennaio: Capodanno 12 febbraio: Tabaski, la Festa del Montone 3 marzo: Carnevale di Dakar A marzo (le date cambiano) si festeggia: Tamxarit, il Capodanno musulmano. Si cena con manzo e miglio. 4 aprile: Festa dell’indipendenza 23 aprile: Gran Magal di Touba, il periodo di celebrazione di Allah. 1 maggio: Festa del […]

Fiabe, miti e leggende  La cultura tradizionale del Lesotho consiste perlopiù di consuetudini, riti e superstizioni. Gli importanti momenti della nascita, della pubertà, del matrimonio e della morte sono accompagnati da cerimonie. Anche il bestiame gioca un ruolo fondamentale sia come animali sacrificali, sia come simbolo di benessere. Gran parte del folklore è in realtà […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI