Economia e politica nelle Seychelles

Economia

Durante l’epoca della piantagione, la cannella, la vaniglia e la copra erano le principali esportazioni. Nel 1965, durante una visita di tre mesi sulle isole, il futurista Donald Prell preparò per la colonia di allora corona il Governatore Generale una relazione economica contenente uno scenario per il futuro dell’economia. Citando dalla sua relazione, negli anni ’60 circa il 33% della popolazione attiva ha lavorato presso le piantagioni e il 20% ha lavorato nel settore pubblico o nel settore pubblico. La stazione di monitoraggio dell’Oceano Indiano su Mahé è stata chiusa nell’agosto 1996, dopo che il governo delle Seychelles ha tentato di aumentare l’affitto a più di 10 milioni di dollari l’anno.

Dall’indipendenza nel 1976, la produzione pro capite è aumentata a circa sette volte il vecchio livello vicino al livello di sussistenza. La crescita è stata guidata dal settore turistico, che impiega circa il 30% della forza lavoro, rispetto all’agricoltura che oggi impiega circa il 3% della forza lavoro. Nonostante la crescita del turismo, l’agricoltura e la pesca continuano a impiegare alcune persone, così come le industrie che lavorano le noci di cocco e la vaniglia.
A partire dal 2013, i principali prodotti di esportazione sono il pesce trasformato (60%) e il pesce congelato non fileto (22%).
I principali prodotti agricoli attualmente prodotti in Seychelles includono patate dolci, vaniglia, cocco e cannella. Questi prodotti forniscono gran parte del sostegno economico dei locali. Pesce congelato e conserve, copra, cannella e vaniglia sono le principali materie prime per l’esportazione.
Dalla crisi economica mondiale del 2008, il governo delle Seychelles ha privilegiato un contenimento del disavanzo di bilancio, incluso il contenimento dei costi per la previdenza sociale e l’ulteriore privatizzazione delle imprese pubbliche. Il governo ha una presenza pervasiva nell’attività economica, con imprese pubbliche attive nella distribuzione di prodotti petroliferi, bancarie, importazioni di prodotti di base, telecomunicazioni e una vasta gamma di altre imprese. Secondo l’Indice di libertà economica del 2013, che misura il grado di governo limitato, apertura del mercato, efficienza regolamentare, stato di diritto e altri fattori, la libertà economica è in aumento ogni anno dal 2010.
La valuta nazionale delle Seychelles è la rupia Seychellois. Inizialmente legato ad un paniere di valute internazionali, è stato sottoscritto e consentito di essere svalutato e liberamente galleggiare nel 2008 sulle speranze sperate di attirare ulteriori investimenti esteri nell’economia delle Seychelles.


Politica

Il presidente delle Seychelles, capo dello stato e capo del governo, viene eletto dal voto popolare per un mandato di cinque anni. L’organo è presieduto e nominato dal presidente, con l’approvazione di una maggioranza del legislatore.
Il Parlamento unicamerale del Seychelles, l’Assemblea nazionale o l’assemblea nazionale, è composto da 34 membri, di cui 25 eletti direttamente dal voto popolare, mentre i restanti nove posti sono nominati proporzionalmente in base alla percentuale di voti ricevuti da ciascuna parte. Tutti i membri hanno un mandato di cinque anni.
La Corte Suprema delle Seychelles, creata nel 1903, è il più alto tribunale delle Seychelles.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 14 giorni / 11 notti

da € 1.700 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Sport Lo sport più popolare in Mali è il calcio, che è diventato più importante dopo che il Mali ha ospitato la Coppa delle Nazioni dell’Africa del 2002. Le squadre più popolari a livello nazionale sono Djoliba AC, Stade Malien e Real Bamako, tutti con sede nella capitale. Il basket è un altro grande sport, […]

Marrakesh Situato ai piedi delle montagne dell’Atlante, la città imperiale di Marrakesh è rumorosa, piena di atmosfera e ricca di storia. C’è molto da vedere e da fare a Marrakesh. I punti salienti includono la piazza centrale di Djemma El-Fna, le tombe saadi, il palazzo di El Badi e i souk o i bazar. Per […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su