Economia e politica in Uganda

Economia

Durante gli anni di guerra civile , il PIL diminuì drasticamente, calando del 14,8%. Nell’anno tra il 1978 e il 1980 l’economia diminuì non solo in termini di dimensioni ma anche di sofisticatezza. Cresceva solo del 2,9% p.a. nel periodo 1980-90, e nel 1988 aveva recuperato fino al livello del 1972. Entro il 2004 circa due terzi di 140 imprese pubbliche furono trasferite in mani private. L’output produttivo crebbe del 14,1% p.a. 1990-2000. Le principali esportazioni sono caffè, pesce (anche d’acqua dolce), oro, cotone, tabacco e tè. A partire dal 2010 la crescita è in leggero aumento e continua generalmente a circa il sei per cento p.a. nel 2010-15. Nel 2013 si attestò al 6 per cento e il 5,9 per cento nel 2014.


Politica

Nell’ambito del crescente sostegno al pluralismo politico, all’interno e senza il Movimento Nazionale di Resistenza (NRM), una legge adottata nel giugno 2002 limitò le attività politiche di partito a Kampala, impedendo ai funzionari pubblici e ai membri delle forze di sicurezza di entrare in partiti diversi dal NRM, e diede ai partiti sei mesi per registrarsi come società, ma i principali partiti hanno immediatamente rifiutato di fare.

Tuttavia nel corso del 2003 il presidente Yoweri Kaguta Museveni si impegnò pubblicamente a riprendere la politica multipartitica. Nel corso del 2005 il governo propose una modifica sostanziale della costituzione, tra cui la soppressione del limite di due termini presidenziali. Nel novembre del 2005 Museveni dichiarò di stare nelle elezioni del 2006, e il suo principale rivale Besigye venne accusato di tradimento e terrorismo, quindi fu preso in custodia.

Nel 2004 Museveni annunciò di essere ritirato dall’esercito, rimanendo comandante in carica. Questo ha aperto la strada a partecipare alla politica multipartita. Nel corso del 2005 il governo ha proposto una modifica sostanziale della costituzione, tra cui la soppressione del limite di due termini presidenziali. Nel novembre 2005 Museveni ha dichiarato di stare nelle elezioni del 2006, e il suo principale rivale Besigye è stato accusato di tradimento e terrorismo e preso in custodia. Besigye fu poi rilasciato con cauzione nel gennaio 2006 e tenne alcune manifestazioni politiche.

Nelle prime elezioni multilaterali per 25 anni, tenutesi nel febbraio 2006, Museveni (con il 59,3% dei voti) ha sconfitto il dottor Kizza Besigye (37,4%) del Forum per il cambiamento democratico (FDC) con un turno di 69%. Il NRM regnante ha inoltre vinto le elezioni parlamentari, assicurando 206 seggi, mentre il FDC ha preso 37, il Congresso popolare dell’Uganda (UPC) nove, il partito democratico (DP) otto e gli indipendenti 37. Il gruppo di osservatori del Commonwealth presentato, guidato dall’ex presidente Botswana Sir Ketumile Masire, credeva che le elezioni avessero consentito di esprimere la volontà del popolo e che il risultato riflettesse i desideri di coloro che erano in grado di votare.

Museveni ha vinto le elezioni presidenziali del febbraio del 2011 con il 68,4 per cento dei voti espressi e il suo principale rivale, Besigye, ha assicurato il 26,0 per cento. Le elezioni parlamentari concorrenti sono state vinte dal rettore NRM, con un totale di 263 dei 375 posti nel Parlamento allargato. Il FDC ha preso 34 seggi, il DP 12, il UPC ten e gli indipendenti 44. Un gruppo di osservatori del Commonwealth guidato da Dame Billie Miller, ex vice primo ministro delle Barbados, era presente alle elezioni.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 10 giorni / 7 notti

da € 710 - Voli esclusi

Durata: 10 giorni / 7 notti

da € 1360 - Voli esclusi

Durata: 14 giorni / 11 notti

da € 2100 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

In Tanzania si trova l’area protetta di Ngorongoro, famosa per il suo cratere omonimo e la sua ricca fauna. Scopritela qui!

Una recente inchiesta ha affermato che è il Botswana il paese africano meglio governato. Ecco il perché!

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI