Cultura, religione e popolazione in Mali

Cultura

I nomadi Tuareg, i Fulani, i pescatori di Bozo, i Bambara e gli agricoltori di Dogon e ognuna delle decine di gruppi etnici del Mali ha la propria lingua e la sua storia, ma in genere interagiscono amichevolmente tra loro. Ognuno di loro ha le proprie tradizioni, la propria storia e ha subito diverse occupazioni nel corso dei secoli. La musica e la letteratura sono state fortemente influenzate da una narrazione orale a lungo termine. I storytellers tradizionali chiamati griots spesso si “esibiscono” nei matrimoni e in altri eventi speciali.
Gli abiti colorati che indossano molti locali sono chiamati boubout, ma il tessuto di cotone fango fatto a mano svolge un ruolo importante anche nella cultura e nell’economia del Mali. La maggior parte della popolazione è musulmana, ma si osservano anche le vacanze cristiane e le imprese si chiudono per mezza giornata venerdì e domenica, così come tutto il giorno di sabato. La maggior parte dei malesi rispetta i visitatori che rispettano le loro credenze religiose e culturali.

 

Religione

L’Islam è stato introdotto nell’Africa occidentale nell’XI secolo e rimane la religione predominante in gran parte della regione. Circa il 5 per cento è cristiano (circa due terzi cattolici romani e un terzo protestante) e il restante 5% aderisce alle credenze indigene o animistiche tradizionali. L’ateismo e l’agnosticismo sono ritenuti rari tra i maliani, la maggior parte dei quali pratica la loro religione su base giornaliera.
La costituzione stabilisce uno stato secolare e prevede la libertà di religione, e il governo rispetta in gran parte questo diritto.
L’Islam, come è stato storicamente praticato in Mali, si è adattato alle condizioni locali. Le relazioni tra musulmani e praticanti delle fedi religiose minoritarie sono state generalmente amichevoli. Dopo l’imposizione delle regole della sharia nel nord del paese, però, Mali è salito nella classifica dell’indice di persecuzione cristiana pubblicato da Open Doors (in 7° posizione).


Popolazione

Nel luglio 2009 la popolazione del Mali era stimata a 14,5 milioni. La popolazione è prevalentemente rurale (68% nel 2002) e tra il 5 e il 10% dei maliani è nomade. Più del 90% della popolazione vive nella parte meridionale del paese, specialmente a Bamako, che ha oltre 1 milione di abitanti.
Nel 2007, circa il 48% dei maliani era di età inferiore ai 12 anni, il 49% era tra i 15 e i 64 anni e il 3% aveva più di 65 anni di età. L’età media era quindi di 15,9 anni. Il tasso di natalità nel 2014 era di 45,53 nati e il tasso di fertilità complessivo (nel 2012) è di 6.4 bambini per donna. Il tasso di mortalità nel 2007 è stato di 16,5 morti per 1.000. L’aspettativa di vita alla nascita era di 53,06 anni (51,43 per i maschi e 54,73 per le femmine). Il Mali ha uno dei tassi più elevati di mortalità infantile nel mondo, con 106 morti per 1.000 nascite nel 2007.

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 10 giorni / 7 notti

da € 1130 - Voli esclusi

Durata: 10 giorni / 7 notti

da € 600 - Voli esclusi

Durata: 13 giorni / 11 notti

da € 2585 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti
windhoek

Sossusvlei Sossusvlei, una grande pozza d’acqua effimera, è immersa tra dune di sabbia rossa alte fino a 325 metri sopra il livello della valle. Raramente contiene acqua, ma, quando il fiume Tsauchab aumenta di volume e potenza si spinge oltre le pianure, fino al mare di sabbia, si trasforma completamente. Il fango secco normalmente dà […]

Passaporto e visto Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento della richiesta di visto di ingresso nel Paese. Visto d’ingresso: necessario, da richiedere prima della partenza presso l’Ambasciata del Gabon a Roma (Via San Marino, 37 – 00198 ROMA, tel. 06.85358970 e fax 06.8417278). Da alcuni mesi è in vigore una […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI