Cultura, religione e popolazione in Gabon

Cultura

Paese con una grande tradizione orale, fino alla diffusione dell’alfabetizzazione nel XXI secolo, il Gabon è ricco di folklore e di mitologia. Gli “oratori” stanno attualmente lavorando per mantenere vive le tradizioni come il mvett tra i Fang e l’ingwala tra i Nzebis.
Gabon presenta anche maschere celebrative, come il n’goltang (Fang) e le reliquie del Kota. Ogni gruppo ha un proprio insieme di maschere usate per vari motivi. Sono utilizzate per lo più nelle cerimonie tradizionali come i matrimonio, le nascite e i funerali. Tradizionalmente si realizzano con legni rari locali e altri materiali preziosi.


Religione

Le religioni principali praticate in Gabon includono il cristianesimo (cattolicesimo e protestantesimo), il Bwiti, l’Islam e la religione animistica indigena. Molte persone praticano cristianesimo e credenze religiose indigene tradizionali. Circa il 73% della popolazione, inclusi i noncitizens, appartengono al cristianesimo, incluso il Syncretistic Bwiti; Il 12% pratica l’Islam (di cui l’80-90% è straniero); Il 10 percento esercita esclusivamente le credenze religiose indigene tradizionali; e il 5% non si dichiara di alcuna religione. Una descrizione viva dei tabù e della magia è fornita da Schweitzer.


Popolazione

Il Gabon ha una popolazione di circa 1,5 milioni. I fattori storici e ambientali hanno causato la diminuzione della popolazione del Gabon tra il 1900 e il 1940. Il Gabon ha una delle densità di popolazione più basse di qualsiasi altro paese in Africa, e il quarto indice di sviluppo umano più elevato nell’Africa sub-sahariana.
Quasi tutti i Gabonesi sono di origine Bantu. Il Gabon ha almeno quaranta gruppi etnici con lingue e culture differenti. Il Fang è generalmente considerato il più grande, sebbene i dati del censimento più recente sembrino favorire il Nzebi. Altri sono Myene, Kota, Shira, Puru e Kande. Ci sono anche vari popoli pigmei: il Bongo, Kota e Baka; Questi ultimi parlano l’unico linguaggio non-Bantu in Gabon.
La maggior parte delle etnie è diffusa in tutto il Gabon, portando a un contatto costante e all’interazione tra i gruppi. La familiarità tra le etnie è abbastanza comune, contribuendo a ridurre le tensioni etniche. Il francese, la lingua del suo ex governatore coloniale, è una forza unificante. Il dominio storico del Partito democratico del Gabon (PDG) è anche servito a unire diverse etnie e interessi locali in un insieme più grande. Più di 10.000 nativi francesi vivono in Gabon.

Articoli che potrebbero piacerti

La regolarità e l’abbondanza dell’inondazione annuale del fiume Nilo, unitamente al semi-isolamento fornito dai deserti a est e ovest, permettono lo sviluppo di una delle più grandi civiltà del mondo. Un regno unificato sorse intorno al 3200 a.C. e una serie di dinastie hanno governato l’Egitto nei successivi tre millenni. L’ultima dinastia cadde ai persiani […]

Passaporto e visto Passaporto: necessario. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso la propria agenzia di viaggio. Visto d’ingresso: necessario. Puo’ essere rilasciato all’arrivo, anche dalle frontiere oppure online (https://visas.immigration.go.ug ), ad un costo […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.
I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.
Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.
Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.
Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.
Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Afrique S.r.l.
via Canale, 16 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02788160428 R.E.A. AN 215051
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI