http://www.goafrique.it?p=25401
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 071 2089301 - [email protected]

Madagascar: Tour del Sud

Il Tour del Sud parte da Antananarivo e termina a Toliary, lungo la RN 7 (Route Nationale), attraverso regioni diverse, ammirando bellezze naturali uniche. Il tour inizia dagli Altopiani e attraversa regioni popolate da gruppi etnici diversi come i Merina e Betsileo, che principalmente coltivano campi e risaie in pianura o in terrazzamenti sul fianco delle montagne. Si attraverseranno alcune interessanti piccole città, come Ambatolampy, un grande borgo agricolo; Ambositra, la “capitale” dell’artigianato in legno prezioso; Ambalavao, un grande centro di raccolta per mandrie di zebù. Scendendo progressivamente di altitudine, l’Altopiano lascia il posto alla savana, quindi s’incontra il selvaggio bush spinoso, di grande interesse naturalistico per via della sua alta endemicità. Infine si raggiunge Toliary, sulle sponde del Canale di Mozambico.

Partenze garantite –  Min 2 partecipanti

1° giorno

Italia – Antananarivo ( -/-/-)

Partenza dall’Italia per Antananarivo con voli di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno

Antananarivo (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto internazionale di Ivato. Dopo il disbrigo delle formalità doganali, accoglienza in Italiano e trasferimento in città; sistemazione presso l’Hotel Au Bois Vert Lodge (Ecolodge) o similare; cena libera, pernottamento in hotel.

3° giorno

Antananarivo - Antsirabe / 170 km ca. – 3 ore ( B/L/D)

Prima colazione in hotel. Incontro con l’accompagnatore e partenza per Antsirabe. Durante il percorso verranno effettuate soste nei luoghi più interessanti. All’arrivo, pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita della cittadina termale di Antsirabe, caratterizzata dalle tante dimore storiche lungo ampi viali alberati e dagli artigiani locali che producono manufatti di vario tipo. Sistemazione presso l’Hotel Royal Palace (3*) o similare. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno

Antsirabe – Parco Ranomafana / 261 km ca. – 5 ore ( B/L/D)

Dopo la prima colazione, partenza per Ranomafana. Sosta ad Ambositra per la visita della caratteristica cittadina dell'Altopiano, famosa per i pregevoli oggetti d'artigianato in legno, tra i quali quello Zafimaniry, Patrimonio Mondiale Intangibile dell’UNESCO. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, proseguimento verso il versante orientale, con arrivo in tardo pomeriggio al Parco Nazionale di Ranomafana. Sistemazione presso l’hotel Setam Lodge (Ecolodge) o similare; cena e pernottamento in hotel.

5° giorno

Parco Ranomafana – Fianarantsoa / 70 km ca. – 1 ore 30 min (B/L/D)

Dopo la prima colazione, inizio dell’escursione nel parco di Ranomafana, tra corsi d'acqua e cascate impetuose. Lungo i sentieri che attraversano la foresta pluviale, si osserveranno varie specie di lemuri ed animali endemici. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Fianarantsoa, la capitale del Betsileo. Cena e pernottamento presso l’hotel Zomatel (3*) o similare.

6° giorno

Fianarantsoa – Parco Isalo / 296 km a. – 6 ore ( B/L/D)

Prima colazione in hotel. Partenza per Isalo con sosta ad Ambalavao e visita di una tipica fabbrica artigianale dove si assisterà alla creazione della "Carta Antemoro". Proseguimento la riserva di Anjà che offre l'occasione di avvistare un’ importante colonia di lemuri Catta. Pranzo in ristorante. Proseguimento per il Parco Isalo attraversando la savana con arrivo a fine giornata. Sistemazione presso Le Relais de la Reine (3*) o similare. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno

Parco Isalo - Toliary / 245 km ca. – 4h (B/L/D)

Dopo la prima colazione, mattinata dedicata alla visita del Parco Isalo. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio partenza per Toliary e sistemazione presso l’hotel Moringa (3*) o similare. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno

Toliary – Antananarivo - Italia (B/-/-)

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto e partenza per Antananarivo in attesa del volo intercontinentale per l’Italia . Pasti e pernottamento a bordo.

9° giorno

Italia (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto di destinazione.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppiaSupplemento singola
Dal 6 luglio 2019 al 21 settembre 2019€ 1.990€ 235

Note

2019:

  • 06 luglio
  • 20 luglio
  • 10 agosto
  • 24 agosto
  • 07 settembre
  • 21 settembre

Supplemento partenze dal 30 giugno al 25 agosto 2019: € 140

 

HOTEL PREVISTI:

  • Antananarivo: Au Bois Vert Lodge 4*
  • Antsirabe: Hotel Royal Palace 3*
  • Parco Ranomafana: Setam Lodge 3*
  • Fianarantsoa: Hotel Zomatel 3*
  • Parco Isalo: Le Relais de la Reine 3*
  • Toliary: Hotel Moringa 3*

 

Note importanti:

  • Condizioni delle strade durante il tour: Asfaltate ma parzialmente deteriorate in alcune parti.
  • Percorso: Non difficile ma nei parchi e nelle riserve si richiede una buona forma fisica, considerando che le visite si compiono tra le 3 e le 4 ore di cammino non molto faticoso, prevedere delle scarpe da trekking.
  • Abbigliamento: Leggero, di preferenza in cotone. Probabili piogge nel Parco di Ranomafana, quindi prevedere K-way.
  • Nel Parco di Isalo: Prevedere un costume da bagno per un tuffo nella Piscina Naturale.
  • Prevenzione sanitaria: Non è obbligatoria alcuna vaccinazione, viene generalmente suggerita la profilassi antimalarica.
  • Da non dimenticare: Crema solare, antizanzare, cappello, occhiali da sole
  • I telefoni cellulari: Funzionano generalmente solo nei centri abitati maggiori previsti nel circuito.
  • Connessione a Internet: Sporadica e solitamente solo nelle area comuni degli alberghi.

 

Le quote pubblicate sono calcolate sulla base di tariffe aeree speciali a disponibilità limitata. Le quote possono pertanto subire variazioni in base alle classi tariffarie disponibili al momento della prenotazione. L’importo relativo alle tasse aeroportuali è indicativo e da verificare al momento dell’emissione del biglietto aereo.

 

Il visto d’ingresso turistico è rilasciato all’arrivo all’aeroporto internazionale di Antananarivo o di Nosy Be. Il costo per soggiorno inferiore a 30 giorni è di Ariary 115.000 (circa 35 Euro al cambio attuale, variabile in base al cambio giornaliero) – da pagare in contanti all’arrivo in aeroporto, in EURO o in ARIARY. E’  necessario avere un passaporto valido per almeno 6 mesi oltre la data del viaggio. Non sono richieste vaccinazioni obbligatorie, è consigliata la profilassi antimalarica.


La quota comprende

  • I voli internazionali e domestici in classe economica
  • Sistemazione negli hotel indicati o similari
  • Pensione completa dal pranzo del 3° al 7° giorno
  • Accompagnatore parlante Italiano con Guide Locali nei parchi e riserve
  • Trasporto in veicolo privato Antananarivo/Toliary con autista parlante francese
  • Escursioni private
  • Biglietti entrata parchi, riserve, musei, ecc.
  • 1 bottiglia di acqua minerale per giorno per persona dal 3° giorno al 7° giorno
  • Tasse alberghiere e locali
  • Assistenza telefonica in italiano 7/24
  • Kit da Viaggio
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
  • La polizza Viaggi rischio Zero.

La quota non comprende

  • I pasti e le bevande non previste in programma
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Early check-in e Late check-out in hotel
  • Facchinaggio bagagli negli aeroporti e negli alberghi
  • Le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Tasse aeroportuali soggette a variazione
  • Le bevande ove non espressamente menzionate
  • Escursioni e visite non menzionate
  • Spese di carattere personale
  • Visto d’entrata in Madagascar (ca. € 35,00 per persona) ottenibile allarrivo
  • Quota d’iscrizione € 95
  • Tasse Aeroportuali (da verificare all’emissione dei biglietti aerei) € 450

Amber Mountain National Park Il Parco Nazionale della Montagna d’Ambra prende il nome dalla resina che si trova negli alberi locali, che si sostiene abbia delle proprietà medicinali ed è ancora utilizzata dalle popolazioni locali Malagasy. Situato in prossimità della punta settentrionale del Madagascar, questo parco montuoso sorge fuori dal più secco paesaggio circostante, ha […]

madagascar

Eventi e festività Durante l’anno il Madagascar offre una serie di eventi e festività che attirano un notevole numero di turisti. Le celebrazioni si basano su una varietà di tradizioni che vanno dai giorni sacri ai riti culturali e alle festività nazionali, con il festival di Santabari e Donia Music Festival tra i più importanti. […]

Passaporto e visto Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per le eventuali modifiche a tale norma si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio. In caso di smarrimento o furto di passaporto, un […]

Sport Numerosi passatempi tradizionali sono emersi in Madagascar. Moraingy, un tipo di combattimento a mani nude, è uno spettacolo popolare nelle regioni costiere. Esso è tradizionalmente praticato dagli uomini, ma le donne hanno recentemente cominciato a partecipare. In molte regioni un lottatore, chiamato savika o tolon-ombya, sfida uno zebù. Oltre agli sport, si svolgono una […]

madagascar

Letteratura Un’ampia varietà di letteratura orale e scritta si è sviluppata in Madagascar. Una delle tradizioni artistiche più importanti dell’isola è il suo oratorio, espresso nelle forme di hainteny (poesia), kabary (discorso pubblico) e ohabolana (proverbi). Una poesia epica che esemplifica queste tradizioni, l’Ibonia, è stata tramandata nel corso dei secoli in diverse forme attraverso […]

Economia Durante la prima Repubblica del Madagascar, la Francia influenzò pesantemente la pianificazione e la politica economica del Madagascar e servì come suo partner commerciale. I prodotti chiave sono stati coltivati e distribuiti a livello nazionale attraverso cooperative di produttori e consumatori. Sono state istituite iniziative governative come un programma di sviluppo rurale e aziende […]

Cultura Ognuno dei numerosi sottogruppi etnici nel Madagascar aderisce alla propria serie di credenze, pratiche e modi di vita che hanno storicamente contribuito alle loro identità uniche. Tuttavia, ci sono una serie di caratteristiche culturali fondamentali che sono comuni in tutta l’isola, creando un’identità culturale fortemente unificata. Oltre a un linguaggio comune e alle credenze […]

Il Madagascar è il 47 ° paese più grande del mondo e la quarta isola più grande. Il paese si trova principalmente tra le latitudini 12° S e 26° S e le longitudine 43° E e 51° E. Le isole vicine includono il territorio francese della Réunion e le Mauritius ad est, così come lo […]

Le indagini archeologiche del XX secolo hanno indicato che i coloni hanno raggiunto Madagascar circa 700 d.C.. Anche se l’isola enorme si trova geograficamente vicino all’Africa che parla di Bantu, la sua lingua, Malagasy, appartiene al lontano ramo occidentale malayo-polinesiano della famiglia austronesiana. Esistono comunque alcune parole Bantu nella lingua, nonché alcuni modificatori fonetici e […]


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

La coltivazione della vaniglia per il Madagascar sta diventando un problema. Scoprite perché!

Visitiamo insieme il parco naturale più interessante del Madagascar!

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su